DonnaModerna.com
Menu

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X

Discussione Faraona arrosto!

  1. #1
    • Data Registrazione: Jan 2007
    • Località: Verona
    • Messaggi: 129

    Smile Faraona arrosto!

    Ciao!!!
    Oggi volevo inserire la ricetta di un'oittima faraona arrosto..
    Non spaventatevi se nelle foto vedete la preparazione di una sola faraona e poi nell'ultima ce ne sono 3.. Ho fatto le foto in due serate diverse per problemi tecnici..

    Ma ora ecco la ricetta..

    INGREDIENTI: una faraona di giusta misura, 50 g di burro, 70 g di olio, un trito di rosmarino e aglio, delle fette di pancetta arrotolata o lardo, una tazzina di vino bianco, succo di un limone, sale e pepe.


    PROCEDIMENTO:
    Per prima cosa tritare molto bene aglio e rosmarino (nel mixer viene benissimo). Io ho messo 3 spicchi d'aglio e 3 rametti grandi di rosmarino.. ma le dosi di questi ingredienti sono molto soggettive..





    Prendere la faraona, lavarla bene, togliendo le piume, e, se necessario, bruciare un po' le estremità.
    Collocare successivamente la faraona in una terrina con il trito precedentemente preparato, i 70 g di olio e il succo del limone e lasciarla marinare per 2 ore circa, avendo cura di girarla più volte.






    Tolta dalla marinatura, mettere all'interno del volatile il burro e un mazzetto di aromi. avvolgere la faraona nelle fette di lardo o di pancetta e disporla in un tegame con l'olio della marinatura e una tazzina di vino bianco; salare e pepare.






    Passare a forno caldo a circa 160° e lasciare cuocere per circa 2 ore, avendo cura di abbassare il forno a 140° dopo mezz'ora dall'inizio della cottura.






    Una volta termanata la cottura, se si desidera, si può mettere in un tegamino il sugo residuo aggiungendo del brodo e un cucchiaio di farina e servire sopra la farona (di questo purtoppo non ho le foto)


    ed ecco il risultato..






    Spero vi sia piaciuta..


    Ciao ciao e alla prossima!


  2. #2
    tosca Guest
    ho giusto una faraona nel congelatore che aspetta di essre preparata!!!grazie

  3. #3
    • Data Registrazione: Jan 2007
    • Località: Verona
    • Messaggi: 129
    Citazione Originariamente Scritto da tosca Visualizza Messaggio
    ho giusto una faraona nel congelatore che aspetta di essre preparata!!!grazie
    ..fidati..è buonissima..


  4. #4
    • Data Registrazione: Apr 2003
    • Località: Catania
    • Messaggi: 24,945
    • Inserzioni nell'Archivio
      731
    Ici ma quanto pesava la faraona che hai cotto,di norma quelle che trovo pesano sul kg e 200 kg e 300,e in un'oretta son cotte,tenendo il forno a 160° 170°.
    Anche io faccio la bardatura ad evitar che asciughi troppo il petto,ma vedo che usi una tecnica di cottura diversa e la cosa mi incuriosisce perchè abbassi a 140°?
    Ultima modifica di ropa55; 06-03-2007 alle 10:59
    ropablog.


    Ricette e notizie di cucina cercatele qui nel mio blog personale.

  5. #5
    • Data Registrazione: Feb 2006
    • Località: CORNAREDO -MI-
    • Messaggi: 1,605
    • Inserzioni nell'Archivio
      166
    MMMMMMMMMMM.......... che buona la faraona!!!!!
    Io do solito la cuocio con un mix di spezie (+ ne ho meglio è) con patate novelle....il tempo non lo so perchè vado a okkio
    PAOLA - è meglio un uovo oggi, che una gallina domani....
    IL GUSTO DELLA VITA

  6. #6
    • Data Registrazione: Jan 2007
    • Località: Verona
    • Messaggi: 129
    Citazione Originariamente Scritto da ropa55 Visualizza Messaggio
    Ici ma quanto pesava la faraona che hai cotto,di norma quelle che trovo pesano sul kg e 200 kg e 300,e in un'oretta son cotte,tenendo il forno a 160° 170°.
    Anche io faccio la bardatura ad evitar che asciughi troppo il petto,ma vedo che usi una tecnica di cottura diversa e la cosa mi incuriosisce perchè abbassi a 140°?

    Le faraone che ho cucinato pesavano circa 1 kg l'una, e le ho fatte andare per così tanto tempo perchè a me la carne di faraona o pollo piece molto cotta e che si stacchi molto bene dall'osso.. e proprio per questo dopo mezz'ora abbasso il forno proprio per cuocerle con calma ad una temperatura moderata..altrimenti 2 ore a 180° richierei di bruciarle..


Discussioni Simili

  1. 21-10-2013
    1Risposte
  2. La faraona!!!!
    Di virgicicci nel forum I libri di cucina
    26-01-2010
    0Risposte
  3. faraona farcita
    Di katia_spina nel forum Altre carni
    27-12-2008
    2Risposte
  4. cucinare la faraona
    Di ikar nel forum Sto cercando la ricetta di .....
    15-02-2008
    1Risposte
  5. faraona
    Di melania65 nel forum Sto cercando la ricetta di .....
    03-06-2007
    5Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •