DonnaModerna.com
Menu

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    • Data Registrazione: Dec 2010
    • Località: Parrana S.Martino in Collesalvetti (Livorno)
    • Messaggi: 637

    Brioches Catanesi quelle col tuppo! (ricetta datami dal pasticcere Francesco Deiana)

    Brioches Catanesi col tuppo (Ricetta del pasticcere Giuseppe Deiana)

    Le adoro quindi sapore e consistenza la so di preciso, equeste sono buonissime, poi provare per credere. Non fate caso se il panetto dopo impastato risulterà un po molle e la consistenza giusta quella, per il resto ecco il passo passo.



    Ingredienti:


    • 1kg. di farina Manitoba
    • 100gr. di olio di semi di mais
    • 100gr. di zucchero
    • 25gr. di lievito di birra fresco
    • 20gr. di sale
    • 500gr. di acqua
    • vanilina opzionale
    • rosso d'uovo per spennellare




    Procedimento:


    1. Ingredienti
    2. mettere la farina e lo zucchero nella ciotola (o in spianatoia)
    3. unire il sale
    4. unire l'olio di mais
    ------------------------------------------------------



    5. unire 300gr d'acqua ed iniziare ad impastare (con robot a velocità lenta)
    6. preparare il lievito sciolto nei restanti 200gr di acqua appena inizia ad amalgamarsi un po l'impasto lo versate nella ciotola
    7. amalgamate il tutto e toglietelo dalla ciotola, il panetto risulterà liscio e morbidissimo quasi un po appiccicoso quando lo
    smuovete, ma e quella la consistenza, mettete in una ciotola coperta con un panno umido ma strizzato, e lasciate riposare 10
    minuti
    8. come dice Giuseppe Deiana iniziare a fare le pezzature da max 60gr (il pallino e 10gr) adagiare sulla teglia e attaccarci il
    cappellino sopra schiacciandolo leggermente con le mani, cosicchè quando lievita non tenderà a staccarsi. Un aggiunta a mio gusto, preferisco farle da 90gr, perchè da noi giù le vedo belle grosse pure gli occhi si saziano a vederle, anche se da 60gr sono nella norma. Spennellare con rosso d'uovo e lasciare lievitare x circa 2 ore, infornare a 190° per 11 minuti, al mio so bastati 8 min. ognuno conosce il suo forno, poi ad occhi vene accorgete dalla brunitura
    --------------------------------------------------------------



    eccole sfornate
    --------------------------------------------------------------



    primo piano
    --------------------------------------------------------------



    alveolatura interna tagliati dopo 5 min, (forse troppo presto)
    --------------------------------------------------------------



    farcite con gelato al caffè e panna
    --------------------------------------------------------------



    in quel momento vi pensavo moltissimooooooo!!!!!
    ------------------------------------------------------------------------
    UN AGGIORNAMENTO UTILE CON UN ALTRA FOTO:
    allora queste so state fatte e mangiate col gelato alla vaniglia la differenza si vede ho spennellato con rosso e latte, quindi e pure la crosta e morbida come dentro e una buona alternativa ma col rosso solo viene come l'originale. prendete nota!

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: 327911_2248639746348_1558842768_2361949_372681_o.jpg
Visite: 8811
Dimensione: 21.8 KB
ID: 254911



    ----------------------------------------------------------------
    ----------------------------------------------------------------
    --------- FOTO DI CHI HA PROVATO LA RICETTA -------------

    Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: IMG_2876.jpg
Visite: 9938
Dimensione: 19.4 KB
ID: 262584 Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome: IMG_2890.jpg
Visite: 8728
Dimensione: 19.3 KB
ID: 263832

    brioches e pizzette
    Fatto da Pepsi
    ----------------------------------------------------------------

    Nome: 317109_2288476104261_1619708391_2326358_1991600527_n.jpg
Visite: 35344
Dimensione: 19.3 KB

    brioches
    fatto da Angelialati
    ---------------------------------------------------------------
    Ultima modifica di nanodesigner; 07-10-2011 alle 11:27 Motivo: correzione e aggiunta foto

  2. #2
    • Data Registrazione: Nov 2008
    • Località: catania , provincia
    • Messaggi: 1,565
    QUANTO vale la foto di voi due che addentate la brioche, non ha prezzo!!!!! bravooooooooooooooooooooooooooooooooo.

  3. #3
    • Data Registrazione: Mar 2008
    • Località: angri (SA)
    • Messaggi: 2,855
    • Inserzioni nell'Archivio
      46
    ahahahahha che bella la foto dove addentate le brioche!
    cmq volevo capire meglio un paio di cose... in quanto tempo incorda l'impasto più o meno???
    e poi una volta formata, la pasta deve riposare solo 10 minuti??? poi prosegui subito a formare le brioche???
    di solito la pasta brioche prevede una doppia lievitazione... due ore complessive non sono un pò pochine?
    poi mia cognata aggiunge sempre l'aroma "panettone" perchè sarebbe quello a conferire il giusto profumo alle brioche siciliane... tu invece aggiungi solo vaniglia... non sarebbe meglio fare un mix aggiungendo anche arancia e limone???
    (vivere... e sorridere dei guai...così come non hai fatto mai... e poi pensare che domani sarà sempre meglio!)

    il mio spazio su cook


    Enza

  4. #4
    Citazione Originariamente Scritto da nanodesigner Visualizza Messaggio
    Brioches Catanesi col tuppo (Ricetta del pasticcere Giuseppe Deiana)

    Le adoro quindi sapore e consistenza la so di preciso, equeste sono buonissime, poi provare per credere. Non fate caso se il panetto dopo impastato risulterà un po molle e la consistenza giusta quella, per il resto ecco il passo passo.



    Ingredienti:


    • 1kg. di farina Manitoba
    • 100gr. di olio di semi di mais
    • 100gr. di zucchero
    • 25gr. di lievito di birra fresco
    • 20gr. di sale
    • 500gr. di acqua
    • vanilina opzionale
    • rosso d'uovo per spennellare



    Procedimento:

    1. Ingredienti
    2. mettere la farina e lo zucchero nella ciotola (o in spianatoia)
    3. unire il sale
    4. unire l'olio di mais
    ------------------------------------------------------



    5. unire 300gr d'acqua ed iniziare ad impastare (con robot a velocità lenta)
    6. preparare il lievito sciolto nei restanti 200gr di acqua appena inizia ad amalgamarsi un po l'impasto lo versate nella ciotola
    7. amalgamate il tutto e toglietelo dalla ciotola, il panetto risulterà liscio e morbidissimo quasi un po appiccicoso quando lo
    smuovete, ma e quella la consistenza, mettete in una ciotola coperta con un panno umido ma strizzato, e lasciate riposare 10
    minuti
    8. come dice Giuseppe Deiana iniziare a fare le pezzature da max 60gr (il pallino e 10gr) adagiare sulla teglia e attaccarci il
    cappellino sopra schiacciandolo leggermente con le mani, cosicchè quando lievita non tenderà a staccarsi. Un aggiunta a mio gusto, preferisco farle da 90gr, perchè da noi giù le vedo belle grosse pure gli occhi si saziano a vederle, anche se da 60gr sono nella norma. Spennellare con rosso d'uovo e lasciare lievitare x circa 2 ore, infornare a 19° per 11 minuti, al mio so bastati 8 min. ognuno conosce il suo forno, poi ad occhi vene accorgete dalla brunitura
    --------------------------------------------------------------



    eccole sfornate
    --------------------------------------------------------------



    primo piano
    --------------------------------------------------------------



    alveolatura interna tagliati dopo 5 min, (forse troppo presto)
    --------------------------------------------------------------



    farcite con gelato al caffè e panna
    --------------------------------------------------------------



    in quel momento vi pensavo moltissimooooooo!!!!!
    grazie mille! li mangio sl quando vado in calabria..qui a ferrara purtroppo nn ci sn...buonissimi..li faro'presto ..ti faro'sapere...

  5. #5
    Citazione Originariamente Scritto da nonnounico2003@libero.it Visualizza Messaggio
    grazie mille! li mangio sl quando vado in calabria..qui a ferrara purtroppo nn ci sn...buonissimi..li faro'presto ..ti faro'sapere...
    leggevo..hai scritto 19°x 11min....forse volevi scrivere 190 x 11 min ??

  6. #6
    • Data Registrazione: Aug 2008
    • Località: pisticci
    • Messaggi: 658
    • Inserzioni nell'Archivio
      76
    da provare la versione con olio .....e pensare che mio marito non riesce a fare un caffè...che invidia..............complimenti

  7. #7
    • Data Registrazione: May 2011
    • Località: Splendido paesino dell'Etna
    • Messaggi: 131
    Citazione Originariamente Scritto da martarella Visualizza Messaggio
    da provare la versione con olio .....e pensare che mio marito non riesce a fare un caffè...che invidia..............complimenti
    Quanto hai ragioneeeeeeeeee, mio marito no muove una foglia a casa! Anche solo parlare di cucina con lui è inutile, a lui basta solo aprire la bocca per mangiare!

  8. #8
    • Data Registrazione: May 2011
    • Località: Splendido paesino dell'Etna
    • Messaggi: 131
    Caspitaaaaaaaa! Devo dire che le tue brioches sono fantastiche e sicuramentre provero' anche questa versione, complimenti in generale per tutte le tue ricette...

  9. #9
    • Data Registrazione: Sep 2005
    • Località: Brescia,but I come from Oz!
    • Messaggi: 4,013
    • Inserzioni nell'Archivio
      51
    Mamma mia che buone!! Cosa farei per una bella briosc ripiena di gelato e panna!....complimenti

    A friend is one of the nicest things you can have, and one of the best things you can be. ~Douglas Pagels

  10. #10
    • Data Registrazione: Jun 2010
    • Messaggi: 149
    • Inserzioni nell'Archivio
      8
    spettacolari! le proverò senz'altro, grazie.
    Sto fiutando il prossimo osso
    Boxi's blog

1234 »

Discussioni Simili

  1. le mie brioches col tuppo
    Di checchina nel forum Piccola pasticceria
    24-10-2013
    6Risposte
  2. Brioches con il tuppo di Aleo
    Di Pepsi nel forum Cioccolatini e caramelle
    13-10-2011
    7Risposte
  3. Brioches col tuppo, anche le mie!!
    Di dstella nel forum Piccola pasticceria
    25-10-2009
    14Risposte
  4. Brioches con il tuppo
    Di Krous nel forum ..... per un dolce
    26-06-2009
    51Risposte
  5. Brioches col tuppo ripiene
    Di alexa84 nel forum Piccola pasticceria
    20-06-2008
    10Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •