DonnaModerna.com
Menu

ATTENZIONE:
Gentile Utente ti informiamo che da giorno 8 maggio 2019 saranno definitivamente sospesi i servizi del Forum. Nel caso sia di tuo interesse salvare contenuti collegati a questi servizi, ti invitiamo a farlo entro il 7 maggio, momento dal quale non sarà più possibile recuperare alcun materiale. (Leggi per maggiori informazioni).

Importante:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (Leggi le condizioni d’uso).

X
  1. #1
    • Data Registrazione: Nov 2008
    • Località: napoli
    • Messaggi: 3,135

    maledizione del ciambellone!!sapete dirmi perchè??

    allora parlo di maledizione del ciambellone perchè da un pò di tempo ogni volta che faccio un semplice ciambellone non mi viene!!
    oggi ho fatto la foto ad una fetta del dolce meglio riuscito

    Nome: IMG_3107.jpg
Visite: 9168
Dimensione: 21.2 KB

    vedete quello strato più scuro sul fondo della fetta??è immangiabile e crudo credo!!!
    è successo 2 volte con il ciambellone al latte di katiagioia,con un semplice plumcake,con la torta di amorena al cioccolato e un paio di volte con la torta allo yogurt e con il plumcake metodo bignè di de riso postato da serena!!!!
    sapete dirmi quale è il motivo?le ricette sono tutte semplici e di sicura riuscita!!(a parte il plumcake di de riso),di solito mi sono sempre riuscite tutte le ricette di questo tipo e quelle che avevo già fatto in precedenza non mi avevano mai dato problemi!!
    ho pensato che potrebbe essere un problema di forno(che magari è andato)ma non credo perchè per il resto cuoce bene e poi è nuovo,ha 2 anni al massimo!!il tempo di cottura ,quelli più grandi sono stati fino ad un ora e più ma poi quando li tiravo fuori erano scesi e sotto un pò neretti per il troppo tempo!!
    ho pensato al lievito ma uso sempre lo stesso,quello della paneangeli!!
    CHE PUò ESSERE???
    non so più che pensare!!lo so che ho scritto un sacco ma era per spiegarvi meglio in modo da farvi capire tutto!!!

    Angela

  2. #2
    Che tipo di stampo usi? Che forno(elettrico, gas, e se a gas hai la fiamma sopra e sotto?)?

    Forse dovresti posizionare il ciambellone a un livello diverso del dolce(se cuoce bene sopra e sotto resta crudo, dovresti metterlo un livello più giù) e abbassare la temperatura di cottura di 10-20° allungando i tempi, cosicchè dai tempo al dolce di cuocere uniformemente senza formare una crosta dura in superficie.


    „Das Erste, was man bei einer Abmagerungskur verliert, ist die gute Laune.“ G.Fröbe

    Vi sono tre specie d'ignoranza: saper niente, saper male, saper ciò che non serve sapere.


    Passer pour un idiot aux yeux d'un imbécile est une volupté de fin gourmet. Georges Courteline

    There's small choice in rotten apples. William Shakespeare



  3. #3
    • Data Registrazione: Aug 2009
    • Località: Sesto san giovanni, Milano
    • Messaggi: 45
    Ciao, a me è successo un paio di volte che non mi venisse un dolce (poco cotto) perchè avevo cambiato lo stampo, usavo una teglia più piccola. Se non è un problema di teglia prova a controllare il lievito, una volta ho buttato una intera confezione di cremor tartaro perchè non mi si gonfiavano le torte. Non era scaduto e non aveva niente che non andava, però non funzionava.
    Ultimo accorgimento prova a differenziare forno statico o ventilato, a volte il ventilato cuoce esternamente ma non dentro, per i dolci soffici a lievitazione sempre meglio quello statico.

    Spero ti riesca! Anche io ero in crisi quando non mi venivano più le torte, per di più torte "storiche", fatte e rifatte 10 volte..

    In bocca al lupo!

  4. #4
    • Data Registrazione: Apr 2010
    • Località: Roma
    • Messaggi: 233
    Mmmhhh... hai cambiato qualcosa (nel procedimento, nell'altezza del forno, nella temperatura o anche nelle impostazioni...) rispetto a quando ti venivano bene????!!? Molto strano... non è che magari la guarnizione del forno si è allentata ed entra aria... il pollo cmq si cuoce ma un dolce non lievita bene...

  5. #5
    • Data Registrazione: Nov 2008
    • Località: napoli
    • Messaggi: 3,135
    Citazione Originariamente Scritto da lindenblütchen Visualizza Messaggio
    Che tipo di stampo usi? Che forno(elettrico, gas, e se a gas hai la fiamma sopra e sotto?)?

    Forse dovresti posizionare il ciambellone a un livello diverso del dolce(se cuoce bene sopra e sotto resta crudo, dovresti metterlo un livello più giù) e abbassare la temperatura di cottura di 10-20° allungando i tempi, cosicchè dai tempo al dolce di cuocere uniformemente senza formare una crosta dura in superficie.
    lo stampo è il solito stampo antiaderente,il forno è elettrico statico e per i dolci ha un impostazione particolare (forno dolce)in pratica cuoce solo sotto ad una bassa temp (140°C)per far lievitare e non bruciare sopra!!
    abbassare ulteriormente mi sembra troppo!!cioè mettere a 120!!??

    Citazione Originariamente Scritto da martabru Visualizza Messaggio
    Ciao, a me è successo un paio di volte che non mi venisse un dolce (poco cotto) perchè avevo cambiato lo stampo, usavo una teglia più piccola. Se non è un problema di teglia prova a controllare il lievito, una volta ho buttato una intera confezione di cremor tartaro perchè non mi si gonfiavano le torte. Non era scaduto e non aveva niente che non andava, però non funzionava.
    Ultimo accorgimento prova a differenziare forno statico o ventilato, a volte il ventilato cuoce esternamente ma non dentro, per i dolci soffici a lievitazione sempre meglio quello statico.

    Spero ti riesca! Anche io ero in crisi quando non mi venivano più le torte, per di più torte "storiche", fatte e rifatte 10 volte..

    In bocca al lupo!
    lo stampo è sempre lo stesso come dicevo sopra,ora mi fai venire il dubbio sul lievito!!perchè tutti i dolci di cui ho parlato ho usato lievito preso dalla stessa scatola!!potrebbe essere questo??
    però in forno lievita eccome,si alza!!solo che poi dopo se ne scende del tutto!!però dopo un ora di forno??
    il forno è solo statico!!!ed ha un impostazione specifica per i dolci per non farli appunto bruciare e non crescere!!uff

    Citazione Originariamente Scritto da Falvia Visualizza Messaggio
    Mmmhhh... hai cambiato qualcosa (nel procedimento, nell'altezza del forno, nella temperatura o anche nelle impostazioni...) rispetto a quando ti venivano bene????!!? Molto strano... non è che magari la guarnizione del forno si è allentata ed entra aria... il pollo cmq si cuoce ma un dolce non lievita bene...
    non ho cambiato assolutamente nulla!!sono quasi tutte ricette fatte e strafatte!!!
    a parte il lievito ora mi fai venire il dubbio della guarnizione allentata!!
    se è così cosa devo fare per accertarmene e poi per aggiustarlo?

    Angela

  6. #6
    • Data Registrazione: Apr 2009
    • Località: prov. Udine
    • Messaggi: 5,532
    Citazione Originariamente Scritto da gasgas19 Visualizza Messaggio
    allora parlo di maledizione del ciambellone perchè da un pò di tempo ogni volta che faccio un semplice ciambellone non mi viene!!
    oggi ho fatto la foto ad una fetta del dolce meglio riuscito

    Nome: IMG_3107.jpg
Visite: 9168
Dimensione: 21.2 KB

    vedete quello strato più scuro sul fondo della fetta??è immangiabile e crudo credo!!!
    è successo 2 volte con il ciambellone al latte di katiagioia,con un semplice plumcake,con la torta di amorena al cioccolato e un paio di volte con la torta allo yogurt e con il plumcake metodo bignè di de riso postato da serena!!!!
    sapete dirmi quale è il motivo?le ricette sono tutte semplici e di sicura riuscita!!(a parte il plumcake di de riso),di solito mi sono sempre riuscite tutte le ricette di questo tipo e quelle che avevo già fatto in precedenza non mi avevano mai dato problemi!!
    ho pensato che potrebbe essere un problema di forno(che magari è andato)ma non credo perchè per il resto cuoce bene e poi è nuovo,ha 2 anni al massimo!!il tempo di cottura ,quelli più grandi sono stati fino ad un ora e più ma poi quando li tiravo fuori erano scesi e sotto un pò neretti per il troppo tempo!!
    ho pensato al lievito ma uso sempre lo stesso,quello della paneangeli!!
    CHE PUò ESSERE???
    non so più che pensare!!lo so che ho scritto un sacco ma era per spiegarvi meglio in modo da farvi capire tutto!!!
    Citazione Originariamente Scritto da lindenblütchen Visualizza Messaggio
    Che tipo di stampo usi? Che forno(elettrico, gas, e se a gas hai la fiamma sopra e sotto?)?

    Forse dovresti posizionare il ciambellone a un livello diverso del dolce(se cuoce bene sopra e sotto resta crudo, dovresti metterlo un livello più giù) e abbassare la temperatura di cottura di 10-20° allungando i tempi, cosicchè dai tempo al dolce di cuocere uniformemente senza formare una crosta dura in superficie.
    Penso che abbia raggione lindenblütchen, mi è successo con il chiffon cake per due volte, alla terza l'ho messo nel livello più basso ed si è cotto benissimo
    Estela


    Quelli dell'UP: Movimento di pronto Soccorso Topic Con Poche Risposte Tessera N° 9

  7. #7
    Citazione Originariamente Scritto da gasgas19 Visualizza Messaggio
    lo stampo è il solito stampo antiaderente,il forno è elettrico statico e per i dolci ha un impostazione particolare (forno dolce)in pratica cuoce solo sotto ad una bassa temp (140°C)per far lievitare e non bruciare sopra!!
    abbassare ulteriormente mi sembra troppo!!cioè mettere a 120!!??
    E se provassi una volta a cuocere in maniera tradizionale sopra e sotto forno statico almeno a 160-170° per meno tempo? 140° solo sotto mi sembrano pochini, non conosco questo sistema, ma credo che un dolce abbia pur sempre bisogno di una certa temperatura per cuocere adeguatamente. Prima quando ti riuscivano bene usavi lo stesso sistema per cuocerli?


    „Das Erste, was man bei einer Abmagerungskur verliert, ist die gute Laune.“ G.Fröbe

    Vi sono tre specie d'ignoranza: saper niente, saper male, saper ciò che non serve sapere.


    Passer pour un idiot aux yeux d'un imbécile est une volupté de fin gourmet. Georges Courteline

    There's small choice in rotten apples. William Shakespeare



  8. #8
    • Data Registrazione: Nov 2008
    • Località: napoli
    • Messaggi: 3,135
    Citazione Originariamente Scritto da lindenblütchen Visualizza Messaggio
    E se provassi una volta a cuocere in maniera tradizionale sopra e sotto forno statico almeno a 160-170° per meno tempo? 140° solo sotto mi sembrano pochini, non conosco questo sistema, ma credo che un dolce abbia pur sempre bisogno di una certa temperatura per cuocere adeguatamente. Prima quando ti riuscivano bene usavi lo stesso sistema per cuocerli?

    si provare col forno tradizionale anche io ci avevo pensato ,ma sempre a 140 o 150!!
    se metto 170 mi brucia tutto!!
    ho sempre usato lo stesso sistema però!!

    Angela

  9. #9
    • Data Registrazione: Feb 2009
    • Località: In Provincia di Frosinone
    • Messaggi: 2,989
    • Inserzioni nell'Archivio
      308
    Ciao a tutti ed in particolare a gasgas perchè la stessa edentica cosa succede a mia madre...
    Qualunque ciambella decide di fare le viene sempre così....
    pensava che fosse un problema suo, che non montasse bene e così lo provai io ma succede sempre la stessa cosa... sotto rimane una massa dura e cruda...
    Anch'io vorrei una spiegazione... Eppureil forno è nuovo (1 anno di vita)... lo fa sia con il ventilato con lo statico.... sia a 160° che a 180°..... abbiamo provato a cambiare il lievito.. usando quello pane angeli, quello eruo spin, e un altra marca ancora, ma succede sempre la stessa cosa...
    Nel forno sembra sempre una ciambella bella alta, cresciuta. ma non appena lo si tira fuori si affloscia....A me succedeva quando tenevo le uova in frigo... ma lei non le tiene quindi non è un problema di frigo... Bò?????????????????????????????????

  10. #10
    Citazione Originariamente Scritto da gasgas19 Visualizza Messaggio
    si provare col forno tradizionale anche io ci avevo pensato ,ma sempre a 140 o 150!!
    se metto 170 mi brucia tutto!!
    ho sempre usato lo stesso sistema però!!
    Eh sì, ogni forno ha le sue "personali" temperature
    Comunque prova a mettere il ciambellone un livello più giù nel forno, visto che sopra risulta cotto e sotto no, credo sia quello il problema. Inoltre fai sempre la prova stecchino prima di estrarlo dal forno, quella non tradisce mai
    Non credo sia un problema di impasto nè di grandezza di stampo perchè ne hai provati diversi e io ho un impasto che uso indifferentemente in una teglia circolare antiaderente, in uno stampo da plumcake, in uno da ciambella, in quelli monoporzione in silicone, e non ho mai avuto problemi. Ovviamente tempi e temperature devono variare, ma faccio sempre un controllino con lo stuzzicadenti e non sbaglio mai.


    „Das Erste, was man bei einer Abmagerungskur verliert, ist die gute Laune.“ G.Fröbe

    Vi sono tre specie d'ignoranza: saper niente, saper male, saper ciò che non serve sapere.


    Passer pour un idiot aux yeux d'un imbécile est une volupté de fin gourmet. Georges Courteline

    There's small choice in rotten apples. William Shakespeare



123 »

Discussioni Simili

  1. sapete dirmi?
    Di jopa99 nel forum ..... per le decorazioni
    19-04-2011
    5Risposte
  2. sapete dirmi perchè??? la cheese cake si rompe???
    Di Rita Nerozzi nel forum ..... varie
    24-09-2010
    7Risposte
  3. Dopo la maledizione del ciambellone...
    Di SUM nel forum ..... per un dolce
    25-05-2010
    9Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •