partendo dalla ricetta del pancarrè di hellyna, ( leggere per la versione bimby dell'impasto) questa è la mia per l'impasto base dei minicroissant, che preparo in occasione di ogni mio buffet.

ingredienti ( in grammi)

500 farina 00
200 acqua
50 latte
50 olio di girasole ( o mais, o arachide, ma anche evo, tenendo conto che lascerà un sapore più marcato... de gustibus...)
15 sale fino ( io uso quello iodato)
5 zucchero ( anche un bel cucchiaio pieno, se desiderate creare un leggero contrasto agrodolce con le farciture salate)
10 lievito di birra



inoltre

un bel mazzetto di erbe aromatiche fresche ( tutte quelle che avete a disposizione, ma potete usare anche qualcuna secca, per ampliare l'assortimento)

dal mio giardino: salvia, basilico, rosmarino,

dal mercato di napoli ( mio fornitore ufficiale di spezie e erbette secche) origano stra-doc.

spezie a piacere: io ho usato la curcuma (regalo di @nn@)
semi di cumino e un pizzico di misto spezie per couscous (che il carrefour non ha voluto regalarmi, ma ha preteso che pagassi)

per la farcitura:

salumi misti affettati, miniwurstel

salmone affumicato in fette e burro




preparazione

sciogliere nei liquidi intiepiditi il lievito e lo zucchero, impastare con la farina e lavorare per qualche minuto, aggiungere il sale e lavorare ancora bene per una decina di minuti.
al termine staccare dall'impasto un terzo della quantità totale: formare una palla con il pezzo più grosso, metterlo a lievitare in una ciotola coperta con pellicola ( io metto in microonde spento).

tritare finemente le erbe aromatiche, lavate e perfettamente asciugate, aggiungerci le spezie a piacere e impastare il tutto con l'impasto rimasto, in modo da distribuirle uniformemente.
formare la palla e mettere anche questa a lievitare.

quando l'impasto bianco avrà raddoppiato il proprio volume, dividiamolo a metà, e stendiamolo in due dischi, da ciascuno dei quali ricaveremo ( se avete il porzionatore decisamente con minor fatica e più precisione)

in queste discussioni si parla del porzionatore: tagliacornetti; mini cornetti


16 spicchi di pasta, che arrotoleremo a formare i croissant-ini neutri.
naturalmente, se avete deciso di utilizzare anche i miniwurstel... non dimenticate di inserirli nei croissant.

questo è lo stesso procedimento che uso per le mie brioches.





prendere, poi stendere, porzionare e arrotolare allo stesso modo l'impasto alle erbe.
avremo così ottenuto 32 minicroissant neutri e 16 aromatizzati.

disponiamo in teglia coperta da cartaforno,


mettiamo a lievitare sotto pellicola fino al raddoppio del volume(sembreranno sul punto di scoppiare. allora sono pronti per il forno).
portare il forno a 200/210°, prima di infornare pennellare delicatamente, o meglio ancora, nebulizzare i croissant con abbondante latte. se vi piace, potete metterci su i semini di seamo, che li rendono ancora più carini.
cuocere per una decina di minuti, fino a doratura.





appena sfornati, nebulizzare ancora col latte (questo renderà ancora più morbida la crosta) e far raffreddare su una gratella.


con le erbette


una volta ben freddi, aprire i panini senza staccare le due metà, e farcire quelli neutri coi salumi, quelli alle erbette con un velo di burro e il salmone affumicato.



qui quelli presentati nel mio buffet per matrimonio






a questo punto, se siete dotati di ferreo autocontrollo, potete anche surgelare il tutto in vista della prossima festa...


se siete comuni mortali, e come tali golosi.... all'assaggiooooo!!!





emilia77 li ha provati... non sono arrivati al freezer


li ha fatti anche nanino, che come me deve ancora ammortizzare il costo del magico arnese
che dire? se non vi tentano questi... non sentirete mai parlare di dieta




e qui quelli di alegiò



marabella ha fanno anche quelli coi wurstel e alle erbe



e infine quelli di minnie67... da invidia fulminante



e ora quelli di gioella, ripieni di pomodoro e mozzarella



e, roba da reggersi le ganasce, quelli di vallì 64




ed ora, sempre più belli, manu63s' production


biba1974 ha fatto i maxi-croissant



boni però, e li ha farciti anche con la 'nduja calabrese

qui invece la produzione di princi 72


questa è la versione dolce, con la nutella, di princi72



ancora salati, ecco quelli di baron beach (fatti col compasso... non ne sgarra uno)


poi la produzione di piupi

e il suo porzionatore


qui anche quelli di raff, elegantissimi






ed eccovi anche la versione dolce di alegiò




ancora salati, farciti con affettati misti, di kettybia




qui gli XXL di baron beach



qui invece quelli di gillyna, con misto di farina 00 e di grano duro



la produzione di loredana70


e quella di lillaria


e quelli di joy_86



la produzione di buska


e quella di samafi