Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    • Data Registrazione: May 2007
    • Località: Sicilia
    • Messaggi: 4,027
    • Inserzioni nell'Archivio
      9

    Falafel (polpettine di Fave)

    da mesi gironzolo per la rete e le falafel mi stuzzicano.. l'ho spulciata in lungo e in largo.. in italiano e in.. Altavista (mitico traduttore) ..ma ce l'ho fatta, questa e la ricetta che mi ha convinta e che condivido con voi cookini

    le falafel più note sono con i ceci.. ma vengono fatte anche con le fave.. oppure una parte ceci e una fave
    io le ho provate con le fave

    300gr di fave secche decorticate
    3 spicchi d’aglio
    ½ grossa cipolla
    Prezzemolo abbondante
    1 pizzico Bicarbonato
    1pizzico di lievito istantaneo (per torte salate)
    ½ cucchiaio scarso di farina 00
    Sale + Pepe
    ½ c.no ciascuno di Coriandolo, cumino, pimento (io non le ho messe perché ce le ho in grani.. e mi scocciava tostarle e pestarle)


    - Ho messo le fave secche in ammollo in acqua per 48 ore (cambiando l’acqua 2 volte al giorno)

    - messe a colare in uno scolapasta ..per 4 ore (dove continuano a buttare un po’ d’acquetta)

    - Nel robot con le lame, ho tritato:
    Aglio + Cipolla + Prezzemolo + Fave
    triturato fino ad ottenere un composto leggermente granuloso (no a purè), cuoce meglio l’interno


    - trasferito poi in una ciotola ho aggiunto:
    Bicarbonato + Lievito + Farina + Sale + Pepe e impastato “come per le polpette”
    - Ho fatto riposare il composto per 10min circa (si compatta un pò)


    - Ho formato con le mani le polpettine (grandi come una grossa noce) (per testarle ne ho fatte di varie forme e dimensioni.. quelle tonde sono quelle che preferisco)


    - Fritte in abbondante olio caldo per 5-8 min (secondo la dimensione) a fiamma medio-bassa
    e poi scolate bene su carta assorbente



    ed eccole pronte
    e l'interno


    e qua servite con.. la Salsa Phyll-Tahine*
    e anche con un ‘insalata di verdure
    Buoooneeee...........

    *Avrei voluto accompagnarle con lo yogurt greco.. come consiglia Stefania (L’Araba Felice)
    Ma non ce l’avevo..
    cos’ì ho ideato la Salsa Phyll-Tahine


    Ora non mi resta che fare le Falafel con i ceci.. di Araba Felice

    _________________
    ..alla prossima
    Ultima modifica di francipa; 18-01-2013 alle 18:37

  2. #2
    • Data Registrazione: Nov 2007
    • Località: Cefalù
    • Messaggi: 843
    • Inserzioni nell'Archivio
      110
    Buona la variante con le fave

Pagina 1 di 6 123456 »

Discussioni Simili

  1. Falafel (polpettine arabe di ceci)
    Di L'Araba Felice nel forum Cucine mediorentali
    01-02-2014
    209Risposte
  2. Polpettine fave e salmone: bimbiiii all'arrembaggio
    Di Danita nel forum Finger food
    29-05-2011
    2Risposte
  3. fave,tante, tantissime fave da smaltire!
    Di crocutina nel forum ..... varie
    10-05-2010
    6Risposte
  4. Falafel di Fave & Ceci
    Di molli-molli nel forum Cucine mediorentali
    05-01-2010
    7Risposte
  5. Falafel di Fave fresche
    Di Konrad la Taccola nel forum Cucine mediorentali
    04-04-2009
    15Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •