Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    • Data Registrazione: Aug 2007
    • Località: Portici (NAPOLI)
    • Messaggi: 7,994
    • Inserzioni nell'Archivio
      24

    Pizza rustica napoletana

    ...o pizza rustica!!!

    Ciao cookini!!!

    Ieri ho fatto questa torta salata tipica di Napoli. La presi un giorno in panetteria e ora l'ho riprodotta... è buonissima!!!
    Premetto che ho fatto una dose esagerata di pasta frolla e quindi me ne è avanzata metà che l'ho congelata. Ho utilizzato una teglia da 24 cm di diametro.
    Ma ora passiamo alla ricetta.

    Ingredienti:

    -Per la pasta frolla:

    700 gr di farina
    200 gr di burro ammorbidito
    250 gr di zucchero
    3 tuorli
    1 bicchiere di latte
    1 buccia di limone

    Per il ripieno:

    300 gr di ricotta
    3 uova
    150 gr di prosciutto cotto
    100 gr di salame
    200 gr circa di fior di latte
    una bella manciata di parmigiano
    sale, pepe

    Iniziate a preparare la pasta frolla mettendo in una ciotola (o su un piano da lavoro) tutti gli ingredienti.

    Impastate con le mani fino a che la pasta risulta liscia e si stacca dalle mani.

    Formate una palla e avvolgetela con la pellicola trasparente. Lasciate riposare per una mezz'oretta.

    Nel frattempo preparate il ripieno: mettete in una ciotola uova e ricotta.

    E mescolate con una forchetta per ridurle a crema.

    Tagliate i salumi e il fior di latte.

    Metteteli nel composto, aggiungendo il parmigiano, il pepe e un pizzico di sale.

    Mescolate ed ecco pronto il ripieno.

    Stendete la pasta frolla con il matterello e foderate una teglia.

    Metteteci il ripieno.

    E foderate con un altro strato di pasta frolla, facendo delle decorazioni se vi va (io ho usato lo strumento per fare gli agnolotti, ma voi farete di meglio).

    Spennellate con tuorlo sbattuto con un pò di latte.

    Infornate a 200° (forno preriscaldato, statico) per 40 minuti impostando la cottura con la resistenza di sopra e di sotto. Dopo i 40 minuti, impostate la temperatura a 180° con la resistenza di sopra.
    Lasciate raffreddare... ed eccola.

    La fetta.

    Da mangiare freddo!!!
    Qui tutti si sono leccati i baffi!!!

    Ultima modifica di Stefania; 21-05-2014 alle 12:49 Motivo: Foto ripristinate
    --->Nancy'90<---

    Svampy, Nutellomane e Pizzomane!

    Il blog di Nancy... finalmente!


  2. #2
    • Data Registrazione: Oct 2006
    • Messaggi: 5,847
    • Inserzioni nell'Archivio
      69
    Ma questo è il rustico,
    è buonissimo e tu l'hai preparato proprio bene.
    Se ti posso dare un consiglio prova a mangiarlo freddo,magari lo conservi in frigo,è buonissimo

Discussioni Simili

  1. 27-09-2011
    32Risposte
  2. 11-05-2011
    0Risposte
  3. Pasta E Patate Ricetta Napoletana
    Di la spaghettata nel forum Primi piatti con sughi vari
    07-11-2009
    12Risposte
  4. cornetti di pasta frolla al cacao con ripieno di Camy cream
    Di blue73 nel forum Ricette dolci per il Bimby
    25-06-2009
    27Risposte
  5. ricetta pasta frolla
    Di La Miche nel forum ..... per un dolce
    29-03-2009
    4Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •