Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    nanino Guest

    Il mio impasto pizza x fornetto Pizza express

    Dopo varie prove, questo è il mio impasto definitivo per pizze con fornetto Pizza express Ferrari.
    Altri eventuali impasti che posso aver postato.....lasciateli perdere!!!!!!!!

    Qui il link per la pulizia della pietra

    http://forum-ricette.cookaround.com/...759&highlight=

    Dose per 500 gr. di farina


    400 gr.farina 00
    100 manitoba
    250 latte
    50 acqua (non di rubinetto)
    8 gr.lievito
    pizzico zucchero (non lo metto più)
    10gr olio
    sale 10 gr


    per 750 gr.di farina

    600 farina 00
    150 manitoba
    350 latte
    100
    acqua
    12 lievito

    pizzico zucchero (non lo metto più)
    15 gr.olio
    15 gr. sale

    prova del 28-12 con 150 di acqua e 150 di latte per i 500 gr di farina: poco più morbida, ma ottima anche così.


    Il metodo è uguale per tutte e due le quantità.
    Per chi non ha il bimby, basta seguire lo stesso procedimento di lievitazione, ma ovviamente impastando a mano.La lievitazione varia da uno all'altro per diversi fattori....grosso modo un'ora abb.te ciascuna per le prime due e qualcosa in più per i panetti.Ma ovviamente dovete regolarvi voi a occhio, in base a come vedete la lievitazione.

    Aggiungo: le lievitazioni sono in totale 3, la prima della palla, la seconda sempre della palla reimpastata e la terza dei panetti.

    Col bimby indicativamente io impasto verso le 16 per cenare verso le 20.

    Nel boccale mettere latte, acqua, zucchero e lievito 1 min. vel 2 40 gradi (37 x tm31)
    Aggiungere farina, olio e sale 30 sec. vel 6 e 1,30 a spiga (30 sec. vel 6 e 2,30 a spiga x tm31)
    Lasciare nel boccale coprendo con misurino e sopra un telo ,fino a quando l'impasto raggiunge il misurino stesso. Sgonfiare per un minuto a spiga spingendo la pasta con la spatola. Lasciare di nuovo lievitare nel boccale fino al raggiungimento del misurino.
    Togliere la pasta dal boccale, lavorarla un pochino e formare della palline (come quelle del pizzaiolo) da 200-250 gr. l'una.
    Metterle sull'asse della pasta infarinato, spolverarle con farina e lasciare lievitare fino all'uso, coprendo sempre con un telo.
    Stendere la pasta con il polso (no mattarello) e poi sollevandola, allargarla sempre con la punta delle dita.
    Per il p.e. appoggiare la pasta sulle palette infarinate e farcire a piacere.



    Ultima modifica di nanino; 14-04-2008 alle 16:21

  2. #2
    nanino Guest
    I passaggi .


    Con l'impasto lievitato formate i panetti.
    Copriteli con sacchetto cellophan e sopra con un asciugamano.



    Infarinate le palettine in dotazione: mettete poca farina ben allargata e NON di semola (troppa farina poi si brucia)



    SENZA MATTARELLO ma con il polso e un pezzetto del palmo della vs.manina, schiacciate la pasta moooooooolto delicatamente e allargatela, usando la punta delle dita man mano che si allarga



    Poi la alzate in aria...hihihihihi e la tirate delicatamente su tutti i lati, anche da sotto con la punta delle dita

    Deve diventare così..........la crosticina che vedete è perchè ho disobbedito e non ho messo il cellophan.........nessuno è perfetto.......



    In ogni caso la crosticina va rivolta verso l'alto e farcita (l'ho letto da qualche parte)




    una volta stesa appoggiatela sulle palettine



    Alzate le palettine e trasferite il cerchio in questo modo N.B. La pasta va farcita PRIMA di metterla sulla pietra, altrimenti si sballano i tempi di cottura. Qui ho fatto così solo per comodità e per fare le foto senza ustionarmi, il fornetto era ancora spento.........La pizza va inserita a forno riscaldato prima sul 2,5. Consiglio di infornare la prima quando la spia non si è ancora spenta, quindi non ancora in temperatura. Questo perchè la prima pizza potrebbe bruciacchiarsi sotto.




    sfilate prima la palettina di destra


    poi quella di sinistra, aiutandovi eventualmente con la mano destra , tenendo il bordo della pizza, se vedete che la pasta non scivola.......ma DEVE scivolare



    et voilà....con funghi porcini....slurrrrrrp






    un calzoncino



    l'interno
    Ultima modifica di Stefania; 17-11-2016 alle 12:31 Motivo: foto non ripristinabili

Discussioni Simili

  1. Pizza nel pizza express con impasto pane veloce steccato by nanino & Anto9!
    Di P@tty66 nel forum Ho fatto la ricetta di ...
    26-04-2013
    186Risposte
  2. Impasto per pizza al fuoco - forno a legna o Pizza Express - delle Simili
    Di cindystar nel forum Pizze e altri prodotti da forno
    20-10-2012
    105Risposte
  3. [foto]pizza col mio impasto perfetto per pizza express mod. napoli
    Di luxus nel forum Pizze e altri prodotti da forno
    24-11-2011
    184Risposte
  4. Impasto pizza leggero per il fornetto pizza express
    Di piricchia nel forum Macchina del pane: problemi e richieste
    03-03-2008
    5Risposte
  5. Fornetto pizza express
    Di cristinat nel forum Macchina del pane: problemi e richieste
    22-08-2007
    47Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •