Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X

Discussione Pane Senza Impasto

  1. #1
    • Data Registrazione: Jan 2005
    • Località: Bardolino - Vr
    • Messaggi: 10,856
    • Inserzioni nell'Archivio
      375

    Thumbs up Pane Senza Impasto

    La ricetta era stata postata da Pattypan qui....segnalata in seguito anche da Frangipane qui....
    Oggi ho provato a cimentarmi anch'io....con l'uso del lievito di birra al posto di quello liofilizzato.
    E questo è quello che bisogna fare il primo giorno:

    INGREDIENTI:

    500g. di farina, ho messo 300 manitoba e 200 normale
    un decimo di un cubetto di lievito...a occhio....oppure 1gr. di lievito secco in polvere
    1 cucchiaino abbondante di sale
    350ml di acqua


    ore 14

    Ho sciolto il lievito in due dita di acqua prese dai 350ml.

    Ho messo la farina e il sale in una bacinella grande e a bordi alti di plastica e ho dato una mescolata.

    Ho messo l'acqua col lievito e poi la restante sulla farina e ho dato una mescolata veloce.

    Ora si lascia questo impasto grezzo e appiccicoso a riposare nella terrina grande coperta da pellicola per circa 18/24 ore a temperatura ambiente, 20°.

    Ci vediamo domani mattina...

    Ecco come ho trovato l'impasto oggi alle 12....già.. ... stamattina sono dovuta uscire e non ho potuto riprenderlo subito in mano....

    Pieno di bolle proprio come doveva essere.....


    A questo punto rovesciamo l'impasto su una spianatoia infarinata e spolveriamolo di farina.




    Poi piegamolo su se stesso prendendo i 4 lati uno alla volta, come da sequenza fotografica.

    Roberto61 ci spiega che:

    Le piegature dell'impasto non servono per avere l' impasto bello in ordine, non "spiegazzato" quasi fosse una camicia da riporre nell'armadio.....esse servono per creare delle linee di tensione all'interno in modo che in cottura il pane possa crescere..crescere ed avere una bella mollica alveolata. Avete presente un bella tenda canadese o un gazebo?... ecco pensate che la tela starebbe su bella distesa se non ci fosse l'intelaiatura in ferro a sostenerla?....La stessa cosa più o meno accade con il pane in cottura.

    Copriamolo con un altro foglio di pellicola e lasciamolo riposare per altri 15 minuti.


    Quindi infariniamo un canovaccio con della semola (io ho usato del fioretto), cospargiamo dei semi di sesamo/papavero/finocchio/cumino a nostro gradimento, e con le mani infarinate deponiamoci il nostro impasto con la falda di chiusura sotto dandogli più o meno la forma della pentola dove lo cuoceremo....tonda o allungata... Ricopriamo di semola e semini anche la parte soprastante dell'impasto.

    Quindi chiudiamo bene il canovaccio e lasciamo lievitare per 2 ore.

    A più tardi!

    Amiche cookine..che spettacolo di pane!!!!!...sembra perfino come quello cotto nel forno a legna.... ...ma andiamo per ordine....



    Mezzora prima della lievitazione finita accendiamo il forno a 230° e mettiamoci dentro la nostra casseruola col coperchio (cuocipollo...non sapevo si chiamasse così...): può essere tutta in terracotta, in ghisa e terracotta come la mia, tutta in ghisa (le vendono così all'ikea... )....



    Prendiamo il nostro impasto lievitato e siccome non è molto facile da maneggiare (è tutto mollo e scappa da tutte le parti...), con l'aiuto del canovaccio lo ribaltiamo nella pentola (attenzione che brucia!!!!....) cercando di riportare la cucitura verso l'alto. Questa operazione va fatta il più velocemente possibile per non raffreddare la pentola.



    Il disegno di Roberto61 ci aiuta a capire meglio il ribaltamento e il verso delle pieghe....


    Copriamo e inforniamo sempre a 230° per 30 minuti.

    Poi scoperchiamo la pentola e cuociamo altri 10/15 minuti per far colorire bene la pagnotta.

    Il tempo di cottura è abbastanza soggettivo...dipende dal proprio forno e dal tipo di pentola usata...ogni materiale conduce calore in maniera diversa....Sicuramente bisogna lasciare la prima mezzora a pentola coperta per far sì che il pane lieviti benissimo e inizi a formare la crosta...magari si può allungare il tempo a pentola scoperta, o meglio si può trasferire il pane sulla griglia del forno in modo che si cuocia perfettamente dappertutto....

    Ed ecco il nostro magico pane.... .....lasciarlo raffreddare bene prima di tagliarlo....


    Troppo buono...
    Ragazze provatelo perchè veramente non ci credevo neanche io.... ...è di una facilità estrema....bisogna un attimo calcolare giusti i tempi ma....ne vale la pena....!!!!
    Scusate alcune foto sfocate...ma bisognava fare tutto il più velocemente possibile....

    Grazie Patty per avercelo fatto conoscere!!!

    Da Roberto61 consigli per la buona tenuta del pane:

    - Far raffreddare completamente il pane per almeno 2/3 ore in quanto l'umidità ed il vapore presenti all' interno del pane fuori uscendo attraverso la crosta la renderanno molto pù morbida.
    - Se invece si vuole una crosta molto croccante tagliare subito le estremità del pane (in caso di un filone) in modo che il vapore possa uscire subito da queste estremità.
    - Mentre se si vuole la crosta e l' interno molto morbidi/umidi avvolgere in uno strofinaccio il pane appena uscito dal forno e quindi una volta raffreddato porlo in un sacchetto di plastica per alimenti.

    Da Pap57 consigli su come congelare questo impasto da crudo:

    L'impasto del pane può essere congelato già diviso per le quantità che ci necessiteranno. Quando lo scongeliamo abbiamo due possibilità:
    - o lo lasciamo lievitare nuovamente, quando raddoppia di volume facciamo le pieghe e procediamo come da ricetta...
    - oppure lo usiamo come pasta di riporto in una nuova panificazione. Siccome non è forte come il lievito madre se ne mette di più. Io ne metto circa 150 grammi sui 500 di farina.



    Visto il successo di questa ricetta e l'entusiasmante ma chilometrica discussione derivata, su consiglio di Nanino/Claudia riporto qui di seguito i numeri dei post più significativi che riguardano le foto dei pani ottenuti, l'utilizzo di pentole diverse e le varianti di impasto proposte, tra cui l'ultimo nato "Pane col buco di Whiteblue":

    Foto dei pani nei post:

    - 42 - 104 - 619 - 650 - 828 - 1006 - 1044 - 2271 - 2588 - 2593 Cindystar
    - 71 - 185 - 525 Cameron
    - 98 - 145 Aidil
    - 119 Marsupiale
    - 152 - 155 Magico 5619
    - 175 - 448 - 846 Dolce D.
    - 177 - 264 - 431 - 589 - 1364 - 2798 Nanino
    - 210 Valemariposa
    - 297 Mikyflowers
    - 322 - 327 Dulchina
    - 413 - 1257 Lella
    - 424 Coffe&Chocolate
    - 495 - 522 - 561 - 607 - 655 - 812 - 951 - 2192 Patryval
    - 548 - 658 - 789 - 824 - 1008 Tizzy
    - 626 Monny61
    - 792 Alelen
    - 795 Fedia
    - 822 Cookjunior
    - 827 Hellyna
    - 871 Bellaisa
    - 902 - 983 - 1418 Roberto61
    - 910 Mordicchio
    - 912 Gioella
    - 981 - 1103 Dormiglia
    - 1002 Maik
    - 1028 Cinnamon
    - 1041 Lunanova
    - 1046 Robies
    - 1050 Ivana66
    - 1067 Dglorenz
    - 1068 - 1069 Niah
    - 1074 Cindy
    - 1077 Carlo75
    - 1082 Ashanti83
    - 1091 Pimpa
    - 1094 Drusié
    - 1098 Afferrare una Stella
    - 1112 Alen76
    - 1144 Miciottina
    - 1149 Susam
    - 1214 - 1244 - 1319 - 1979 Alejandra
    - 1268 Annalisa
    - 1315 - 2294 *°*Anto*°*
    - 1384 Laura66
    - 1415 Monicilla
    - 1416 Aurora
    - 1422 Ivanka
    - 1490 Eloisa
    - 1513 Barbaramr
    - 1532 Maria61m
    - 1534 Simonetta57
    - 1549 Zelda
    - 1554 - 1681 - 1733 - 1827 Blue73
    - 1576 Elle
    - 1597 Tosca
    - 1628 Gnocchi al pesto
    - 1637 Thabita
    - 1657 Melinaa
    - 1664 Livi
    - 1684 - 1787 Bribri
    - 1699 Nali
    - 1739 Anna964
    - 1805 Mammi5
    - 1905 Cipina
    - 1923 Petaluda
    - 1957 Tarantina
    - 1960 Madamadoré
    - 1985 - 1997 Sandrina65
    - 1998 Manuper
    - 2051 Crema Pasticciona
    - 2087 Mary1974
    - 2094 - 2229 - 2813 Ciciona
    - 2127 Mariellac
    - 2166 Mon Dieu
    - 2180 Danda
    - 2221 - 2220 - 2522 Gioiagioia85
    - 2227 Lully67
    - 2239 Alessia76
    - 2250 - 2784 Sara88
    - 2284 Ste84
    - 2297 - 2299 -2353 Roxi76
    - 2316 Fina Stissi
    - 2355 StreghettaDolce
    - 2361 - 2903 Danita
    - 2372 Sweet.alessia
    - 2374 Emiliona
    - 2398 Joelle
    - 2420 Allenotna
    - 2427 - 2636 Susanna66
    - 2463 - 2495 Mycky86
    - 2464 - 2914 - 3165 Alesil
    - 2482 - 2720 Tammy30
    - 2488 A. Misio
    - 2500 Missy23
    - 2506 Silvi
    - 2517 Chfaval
    - 2527 - 2567 Ska
    - 2554 Bionda
    - 2557 StreghettaDolce
    - 2569 Cicciuzza856
    - 2589 Fortu
    - 2597 - 2605 Bimbapizza
    - 2620 - 2628 - 2704 -3088 Serena88
    - 2634 Raffabella
    - 2655 - 2656 Dani79
    - 2664 Martuzza
    - 2679 Coffee&Chocolate
    - 2696 -3112 -3134 -3144 WhiteBlue, con procedimento
    - 2717 Whip
    - 2738 Elerwen
    - 2744 Mangore
    - 2766 Turbineterzo
    - 2787 Pine
    - 2898 Ile
    - 2915 Tredicimsc
    - 2931 - 2957 Aitina
    - 2966 Lelena
    - 3036 Manu63
    - 3046 -3076 Paperina76
    - 3058 Mamy Angy
    - 3065 Danita
    - 3103 Cook
    - 3139, Lentyle
    - 3178 Patsy61
    - 3200 Dudu83
    - 3208 Lil
    - 3232, Patty53
    - 3233, Brontolo
    - 3234, Mamistella
    - 3236, Ire74
    - 3240, Giadaroma
    - 3272 Princi72
    - 3279 Paolaotto
    - 3305 Tittyy



    Pane col buco di WhiteBlue:

    - 2808 ricetta di Nanino
    - 2736 WhiteBlue
    - 2780 Nanino
    - 2784 Sara88


    Foto di altri tipi di panificazione:


    - 1045 Cindystar, PIZZA
    - 1687 Blue73, CALZONI, PIZZA & co.
    - 1761 Patt, FRISELLE
    - 1790Tizzy, FRISELLE
    - 1871 DolceD, FRISELLE



    Foto delle pentole usate nei post:

    - 42 Cindystar, pyrex
    - 71 Cameron, pesciera acciaio
    - 119 Marsupiale, cuocipollo ghisa/pyrex
    - 199 Cameron, amc acciaio
    - 213 Valemariposa, acciaio
    - 220 Aidil, pentola fornetto
    - 413 Lella, cuocipollo terracotta
    - 469 Nanino, antiaderente
    - 479 Mikyflowers, cuocipollo pyrex
    - 495 Patryval, terracotta e pyrex
    - 517 Cameron, refrattaria
    - 548 Tizzy, acciaio smaltato
    - 607 Patryval, teglia antiaderente
    - 619 Cindystar, teglia forno in alluminio, senza coperchio
    - 812 Patryval, cuocipollo terracotta
    - 1008 Tizzy, porcellana e ceramica
    - 1046 Robies, acciaio
    - 1315 *°*Anto*°*, cuki alluminio
    - 1485 Eloisa, cuki alluminio
    - 1585 - 2242 Cutty, coperchio SCD
    - 1854 Claudia58, pentola fornetto
    - 1985 Sandrina65, cuocipollo terracotta nuovo, istruzioni per l'uso
    - 2006 Eloisa, teglie alluminio usa e getta
    - 2447 *°*Anto*°*, fornetto Pizza Express Delizia
    - 3104, Kiakim,fornetto Pizza Express
    - 3223, Madamadoré, lievitazione nelmicroonde



    Post con varianti di impasto:

    - 104 Cindystar, mais e farro
    - 105145220- 307 Aidil, pentola fornetto
    - 184194 - 197 Cameron, lievitazione + breve ma + lievito
    - 229- 267 Nanino, lievitazione breve
    - 278 Cameron, pane farcito con olive
    - 308 Tizzy, consigli
    - 343 Cameron, consigli
    - 556 Niah, farina Lidl
    - 561 Patryval, con semola
    - 607 Patryval, olive e pancetta
    - 650 Cindystar, con kamut
    - 655 Patryval, farina Lidl
    - 789 Tizzy, farina integrale
    - 824 Tizzy, farina 5 cereali
    - 871 Bellaisa, con semola rimacinata di grano duro
    - 902 Roberto61, solo semola rimacinata di grano duro
    - 951 Patryval, farina rustica tedesca Lidl
    - 1041 Lunanuova, integrale
    - 1044 Cindystar, con semola
    - 1094 Drusié, farina 7 cereali
    - 1103 Dormiglia, farina integrale ai mirtilli Ikea
    - 1384 Laura66, metà dose e SOLO lievitazione breve
    - 1628 Gnoccho al pesto, farina di mais Marano
    - 1681 Blue73, farro e manitoba
    - 1798 Claudia58, farine miste
    - 2000 Manuper, farina 5 cereali
    - 2239 Alessia76, manitoba e semola di grano duro
    - 2371 Kiakim, con farina integrale
    - 2973 Bimbapizza, pane con olive
    - 3038 Danita, pane ai pistacchi e al pomodoro e origano
    - 3089 Annalisa bellomo, con noci e parmigiano
    - 3158 Danita, pomodoro secco
    - 3176 -3190 Danita, acciughe e pomodoro secco
    - 3177 Danita, senza glutine
    - 3269 Tittyy, grano saraceno e semola di grano duro
    - 3298 Calime,solo semola rimacinata per pane



    Pani con pasta madre:

    - 988 Roberto61, lieviti diversi
    - 1002 Maik
    - 1055 Niah
    - 1747 Melinaa
    -1970 Madamadoré
    - 2147 Minnie67
    - 2153 Lucyfantasy
    - 2762 Dolce D
    - 2783 Tizzy
    - 2885 Serena88
    - 2905 Susam, pasta madre e 1g. lievito di birra
    - 2908 La Vecchia Saggia
    - 2950 WhiteBlue
    - 3154 - 3167 Lentyle
    - 3172 Stefy Cunsy
    - 3357 Mariabianca


    Consigli di Roberto61: per chi come me ricerca/prova sempre nuove farine per questo tipo di pane devo far notare dopo recenti prove con semola di grano duro i seguenti risultati:

    -semola di grano duro rimacinata: ottimo pane anche senza miscelarla con altre farine;

    -semola di grano duro: da evitare senza aggiunta di altre farine panificabili in quanto usata da sola non crea la maglia glutinica e pertanto l'impasto risulta tale e quale un "semolino".


    P.S. In perenne aggiornamento soprattutto se in buona fede posso aver omesso qualcosa o qualcuno....

    At this point.... ...dopo tutte le nostre prove e riprove....credo che qualunque adattamento a questo pane non interferisca con l'eccellente risultato.... ...mi spiego:

    - lievitazione lunga: minimo 12 ore massimo 24...ognuno può disporre a seconda del suoi tempi di lavoro...
    - lievitazione 15min. sotto pellicola: io non la faccio più e non c'è differenza...
    - lievitazione breve: minimo 2ore massimo....anche 4/5....secondo necessità...
    - tipo di pentola: QUALUNQUE... ....anche la teglia del forno e anche senza riscaldamento... ...e anche senza coperchio...
    - impasto: anche con farine miste... ...anche pezzattura piccola, cioè panini, tipo zoccoletti, meglio ribattezzati CAZZOTTI...
    Ultima modifica di cindystar; 08-11-2008 alle 09:49
    my cookblog - cindystar
    Ciò che conta non è fare molto, ma mettere molto amore in ciò che si fa...Madre Teresa di Calcutta
    Se l'invidia fosse febbre...tutto il mondo ce ne avrebbe...F. Volo

  2. #2
    MagicaDea Guest
    complimentissimi!!!.. sei bravissima cinzia!

Discussioni Simili

  1. 28-02-2011
    18Risposte
  2. Pane senza glutine con lievito naturale e senza impasto (metodo no-knead)
    Di LallAtheDucK nel forum Ricette salate con la pasta madre
    18-01-2011
    70Risposte
  3. Pizza ripiena con impasto del pane senza impasto
    Di lasulamita2 nel forum Pizze e altri prodotti da forno
    19-04-2010
    8Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •