Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    • Data Registrazione: Jun 2007
    • Località: verona
    • Messaggi: 201
    • Inserzioni nell'Archivio
      79

    Lievito in scaglie rivitalizzato

    Lievito in scaglie rivitalizzato
    Buongiorno a tutti. Questa estate, dopo 11 anni che usavo il lievito madre, prima in panetto e poi liquido, ho deciso di fare una lunga pausa. Lunedì scorso ho pensato di riprendere. Bene, nella credenza avevo tenuto un piccolo vasetto di scaglie di lievito naturale che avevo messo da parte nell'aprile del...2010. L'ho reidratato con farina di segale, seguendo un foglio che mi ero stampata allora "rivitalizzare il lievito madre in scaglie". Beh, non ci potevo credere, ha lievitato già al secondo rinfresco. Poi ne ho fatto un terzo e poi ho panificato! Risultato più che soddisfacente, anche se devo ammettere che aggiungo sempre 3 gr di ldb su 600 gr di farina. Sette anni è durato, ne ha di vitalità il nostro lievito!!!

  2. #2
    • Data Registrazione: Feb 2008
    • Località: Roma
    • Messaggi: 22,949
    • Inserzioni nell'Archivio
      438
    Citazione Originariamente Scritto da pasta madre Visualizza Messaggio
    Lievito in scaglie rivitalizzato
    Buongiorno a tutti. Questa estate, dopo 11 anni che usavo il lievito madre, prima in panetto e poi liquido, ho deciso di fare una lunga pausa. Lunedì scorso ho pensato di riprendere. Bene, nella credenza avevo tenuto un piccolo vasetto di scaglie di lievito naturale che avevo messo da parte nell'aprile del...2010. L'ho reidratato con farina di segale, seguendo un foglio che mi ero stampata allora "rivitalizzare il lievito madre in scaglie". Beh, non ci potevo credere, ha lievitato già al secondo rinfresco. Poi ne ho fatto un terzo e poi ho panificato! Risultato più che soddisfacente, anche se devo ammettere che aggiungo sempre 3 gr di ldb su 600 gr di farina. Sette anni è durato, ne ha di vitalità il nostro lievito!!!
    Chi si rilegge, Pasta Madre ... grazie per la testimonianza.

    Eh si, proprio pochi giorni fa una cookina mi ha chiesto di rinfrescarle i dettagli della pasta madre in scaglie che feci tanto tempo fa.

    Ora chi è interessato può trovare qualche notizia sia all'interno di Cook qui, come facesti tu, che ora, nel mio blog qui.
    Linda Quelli della Pasta Madre - nr. 1

    E ... per non perdere le ricette dell'Archivio di Cookaround, ecco dove sto spostando la mia piccola raccolta:

    la vecchia saggia


Discussioni Simili

  1. BRIOCHES AL CAFFE' E SCAGLIE DI CIOCCOLATA (con lievito liquido)
    Di nanodesigner nel forum Pizze e altri prodotti da forno
    15-09-2011
    20Risposte
  2. Cioccolato a scaglie
    Di -->nic<-- nel forum ..... per le decorazioni
    21-10-2009
    3Risposte
  3. Gocce/scaglie di cioccolato
    Di aliena nel forum ..... per un dolce
    25-09-2009
    8Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •