Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X

Discussione Torta Pasqualina

  1. #1

    Torta Pasqualina



    Ingredienti:

    Per le sfoglie
    600gr di Farina 00
    350ml acqua circa
    35ml di olio evo
    3gr Sale

    Per il ripieno
    500gr ricotta di pecora
    1kg di spinaci puliti
    160gr Parmigiano Reggiano stagionato
    Mezza cipolla
    2 rametti di Maggiorana fresca
    10 uova
    2 cucchiai di olio evo
    Sale q.b.
    Pepe q.b.
    Noce moscata q.b.

    Oggi prepareremo la Torta Pasqualina, una ricetta che normalmente viene cucinata durante il periodo pasquale ma che io amo fare durante tutto l'anno, soprattutto quando vado a fare un picnic nei giorni di festa.
    Per prima cosa preparate l'impasto delle sfoglie (devono essere quattro), mettendo in una ciotola la farina e versandoci sopra l'acqua, in cui avrete sciolto precedentemente il sale, e l'olio.
    Amalgamate tutti gli ingredienti nella ciotola e trasferite l'impasto, su piano di lavoro infarinato, continuando a lavorarlo fino a farlo diventare liscio; una volta pronto dividetelo in quattro porzioni:
    due più grandi(280gr) e due più piccoli(160gr).
    Coprite l'impasto così suddiviso con un canovaccio e lasciatelo riposare per un'ora e mezza in un luogo fresco.
    In una padella mettete due cucchiai d'olio e fate prendere il calore, versate la cipolla tritata e dopo un minuto e mezzo gli spinaci, salate e fate insaporire per qualche minuto(gli spinaci devono appassire).
    Spegnete il fuoco e fate raffreddare, quando la verdura sarà intiepidita sminuzzatela su un tagliere
    e versate in una boule insieme a due uova, 70gr di parmigiano e la maggiorana fresca tritata, salate e pepate girando per amalgamare bene il tutto.
    In un'altra boule mettete la ricotta setacciata, aggiungete 2 uova, 50 gr di parmigiano ed una generosa spolverata di noce moscata, mescolate bene il composto ed aggiustate di sale.
    Finita la preparazione del ripieno prendete una delle parti di impasto più grandi e tirate, sottilissima, la sfoglia al mattarello; disponete la sfoglia ottenuta sul fondo di una tortiera dal diametro di 28cm, precedentemente unta con l'olio, allargandola bene con le mani e facendola aderire perfettamente anche sui bordi della tortiera.
    Spennellate la sfoglia con l'olio, prendete il secondo impasto da 280gr e tirate anch'esso con il mattarello disponendolo sopra alla prima sfoglia facendolo aderire molto bene.
    Versate il composto di spinaci nella tortiera livellando bene con il dorso di un cucchiaio, quindi versateci sopra la crema di ricotta livellando anch'essa.
    Con il dorso di un cucchiaio praticate sei conche sulla superfice di ricotta, una al centro e cinque laterali ed adagiateci 6 tuorli d'uovo facendo attenzione a non romperli.


    Sbattete leggermente i bianchi d'uovo avanzati e cospargete la superficie di ricotta con un velo di albumi.
    Spolverate la torta pasqualina con il parmigiano rimasto, e stendete una parte d'impasto più piccola (sempre sottilissima) coprendo il ripieno con la terza sfoglia, che ovviamente sarà più piccola rispetto alle due precedenti; ancora una volta fatela aderire bene alla teglia.
    Spennellate con l'olio e tirate anche l'ultima sfoglia facendola aderire bene come già fatto con
    le altre tre; tagliate la pasta che ricade eccessivamente sui bordi e ripiegate verso l'interno della tortiera formando un cordone che chiuderà le sfoglie.
    Spennellate un'ultima volta con l'olio la superficie della torta pasqualina ed appiattite i bordi con una forchetta; infornate a forno già caldo a 180° per 45/50 minuti.
    Prima di servirla lasciatela intiepidire fuori dal forno...Buon appetito!

    p.s. La torta è buonissima anche da fredda!
    Il mio blog di cucina:

    http://perledigusto.blogspot.it



    Seguimi anche su:


  2. #2
    • Data Registrazione: Mar 2009
    • Messaggi: 11,000
    • Inserzioni nell'Archivio
      47
    Che buona brava!
    IL mio cookablog:
    La cucina del cuore...

    La mia pagina Facebook

Pagina 1 di 2 12 »

Discussioni Simili

  1. Torta pasqualina
    Di giovi31 nel forum Torte salate e rustici
    31-03-2013
    5Risposte
  2. Torta Pasqualina
    Di Giovanna Ai Fornelli nel forum Torte salate e rustici
    30-03-2012
    0Risposte
  3. Torta Pasqualina
    Di Krikrira nel forum Pasqua
    25-04-2011
    49Risposte
  4. Torta Pasqualina...
    Di mommyna nel forum Torte salate e rustici
    13-04-2009
    5Risposte
  5. Torta pasqualina
    Di vapjazz nel forum Torte salate e rustici
    09-05-2006
    3Risposte

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •