Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    Anto9 Guest

    Torta di mandorle (o nocciole) di Luca Montersino





    Ricetta velocissima per riciclare gli albumi avanzati... nasce come torta alle mandorle http://arabafeliceincucina.blogspot....za-farina.html ma io amo particolarmente le nocciole per cui ho preferito usare quest'ultime.
    E' anche abbastanza leggera non contiene nè olio nè burro, ma soprattutto è buonissima... si scioglie in bocca!

    Ingredienti

    per una teglia da 20/22cm di diametro

    180 g di albumi

    200 g di zucchero semolato ( ho messo 138g e per me è ancora troppo dolce)

    200 g di farina di mandorle (io nocciole)

    25 g di amido di riso o mais
    un pizzico di sale

    se usate le mandorle aggiungete agli ingredienti

    circa 100g di mandorle a fettine, per lo stampo
    2 g di mandorle amare macinate

    per la mia versione alle nocciole
    due cucchiai di brandy

    Coprire con carta da forno il fondo di uno stampo a cerniera e imburrare i bordi. Cospargere il fondo dello stampo con le mandorle a fettine. Montare a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale; man mano che montano aggiungere lo zucchero. Mescolare quindi l’amido alla farina di mandorle (se non avete la farina pronta vi consiglio di frullare le mandorle o nocciole con l'amido così si assorbe l'olio) e incorporare delicatamente il tutto agli albumi, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto. Versare nello stampo e infornare a 180° per circa 45 minuti (io 30). Far raffreddare la torta e servirla capovolta, con le mandorle a fettine rivolte verso l’alto.
    Nella versione alle nocciole ho omesso i passaggi che riguardano le mandorle a fettine e ho aggiunto all'impasto ottenuto il brandy.

    Questo è il risultato...













    Alla prossima!

  2. #2
    • Data Registrazione: Mar 2008
    • Messaggi: 12,121
    • Inserzioni nell'Archivio
      1
    buonissimaaa!!!semplice e genuina!

Discussioni Simili

  1. La torta Sacher di Luca Montersino
    Di Penelope_71 nel forum Torte e ricette base
    21-05-2014
    103Risposte
  2. torta Diabella Luca Montersino
    Di ilpaladino nel forum ..... per un dolce
    20-11-2013
    4Risposte
  3. [foto] Coppa mandorle e moscato di Luca Montersino
    Di campanellina19 nel forum Cioccolatini e caramelle
    27-08-2010
    8Risposte
  4. torta di luca Montersino
    Di petalo nel forum Sto cercando la ricetta di .....
    26-02-2010
    3Risposte
  5. Torta di Luca Montersino
    Di AntoOnR1 nel forum ..... per un dolce
    16-01-2010
    17Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •