Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    • Data Registrazione: Oct 2009
    • Località: solaro (mi)
    • Messaggi: 5,770
    • Inserzioni nell'Archivio
      319

    [PDZ] Madeira Cake con Puffo... non finito...

    Buonasera, mi sono messa in testa qualche giorno fa di fare una torta bella alta rivestita di pasta di zucchero...
    Volevo imparare a farla bene e dopo tanti pasticci mi è venuta una torta a pezzi...

    Tanto per cominciare ho preso la ricetta per la pasta di zucchero setosa di Zeta
    l'ho preparata e la volevo già colorata direttamente nel robot ma avevo paura di macchiare la ciotola...
    Mi è venuto in mente questo "Come fare la pasta di zucchero di colori intensi"
    ma mi sono accorta di avere solo il blu, il giallo e il verde... la volevo rossa o rosa... mannaggia... Non avevo tanta voglia di uscire!!
    Va beh, ho scelto il blu perché ho scelto come soggetto il Puffo...
    Vi ricordo che questa torta è solo una prova per il compleanno a Luglio di mia figlia...
    Volevo vedere se ero capace... Non certo come Krikrira, Cozza, Cameron e tante altre cookine più brave di me...

    La base l'ho fatta con questa ricetta di Soya "Base inglese per torte sostenute: Madeira Cake" e tagliata in 4 strati:


    Avevo paura che crescesse troppo allora ho usato una pentola del diametro di 20 cm

    Fin qui ce l'ho fatta.. Mi è venuta una torta alta 6,4 cm e bella liscia sul fondo...
    Però la superficie si è bruciacchiata un pò...
    Dopo 40 minuti a 150° invece di 60 minuti a 160°
    PPSSS ppsss l'ho raschiata bene bene la calotta e l'ho rovesciata!!

    L'ho lasciata così per 1 notte in frigo.

    Il secondo giorno ho preparato la farcia utilizzando
    gli avanzi delle uova di Pasqua simile alla mousse
    e con liquore all'arancia Grand Marnier, ecco la ricetta:

    200 g di cioccolato fondente
    100 g di acqua
    20 g di Grand Marnier

    A casa mia a nessuno piace la crema, lo zabaione, la panna ecc..
    e allora ho usato semplicemente acqua

    Ho fatto sciogliere a bagnomaria il cioccolato con l'acqua
    poi ho spento il fuoco, ho aggiunto il Grand Marnier
    e ho mescolato bene. Poi messo in frigo a rassodare un pò.
    Appena si era indurito un pò via con le fruste!!
    Fino a diventare bella gonfia e spumosa poi ancora in frigo.

    Più tardi ho messo la farcia in tutti gli strati e poi la torta
    l'ho messa in frigo per un'altra notte. Così prendeva un
    pò di sapore.

    Oggi ultimo giorno e mi sono già stufata...

    Ho preso la torta e ho lavorato un pò la pasta di zucchero per ricoprirla.
    Ho perso circa 3 ore per rendere l'impasto malleabile e aggiungevo zucchero
    e zucchero e zucchero.. Più o meno avrò messo mezzo chilo di zucchero a velo
    La stavo buttando dalla finestra quando mi è venuta una ideuzza....
    Ma perché la pasta di zucchero deve essere per forza liscia e perfetta???
    Un pezzo alla volta di pasta di zucchero ho ricoperto la torta come la cartapesta...

    Arrivata in cima mi sono chiesta e adesso che faccio??? Come disegno il Puffo?
    Ho sciolto il cioccolato fondente e ho fatto i contorni sulla carta forno...
    E... brava!!! Come si fa a trasferire il disegno sulla torta? Bella domanda...
    Volevo colorare il Puffo con la ghiaccia colorata usando quella di *Barby*
    ma un imprevisto mi ha fatto perdere la pazienza allora con la ghiaccia ho fatto la cialda (messa ad asciugare in forno) in centro e
    ho calcato il disegno già contornato sulla torta, poi ho finito di tracciarlo con altro cioccolato
    e non ho avuto il tempo di colorare la ghiaccia di azzurro...


    Risultato??
    Per favore ma per favore non ridete...
    Consolatemi un pò...





    Stasera l'abbiamo assaggiata... Eh però era buona la base con la mia farcia ma a mio marito non piaceva la pasta di zucchero...
    e allora l'ha scartata... Ma come? Con tutto questo tempo che ho perso...

    E per ultima cosa vi faccio vedere la fetta:



    Stop non ne voglio più parlare di queste cose... e mi raccomando NON COPIATEMI!!!

    Ora potete andare... Vi ringrazio per avermi letta!!!





    Pasta fatta in casa... ma... facciamola "strana"

    Grazie a tutte voi ...pastaiole!!

    Da Settembre 2012 ho creato una nuova pagina
    facebook sulla pasta fresca, se vi va passate a trovarmi!
    Vi aspetto ;-)











  2. #2
    • Data Registrazione: Jan 2011
    • Località: arpaise (bn))
    • Messaggi: 625
    • Inserzioni nell'Archivio
      37
    ciao, anche io le primae volte ho pasticciato , ed anche a me e alla mi afamiglia nn mangiamo la pdz ...
    devi riprovare, riprovare , riprovare .... io ci sono quasi riuscita

Pagina 1 di 7 1234567 »

Discussioni Simili

  1. Base inglese per torte sostenute: Madeira Cake
    Di soya nel forum Torte e ricette base
    11-09-2014
    618Risposte
  2. Madeira cake
    Di Lori99 nel forum ..... per un dolce
    13-09-2011
    8Risposte
  3. Madeira Cake ....
    Di popof nel forum ..... per un dolce
    06-05-2011
    0Risposte
  4. finito ferragosto finito il riposo
    Di Fiby nel forum ..... per le decorazioni
    16-08-2009
    15Risposte
  5. Torte Puffo
    Di allidg nel forum Di tutto un po'
    03-08-2007
    27Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •