Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X

Discussione Frittole con la crema

  1. #1
    • Data Registrazione: Jan 2006
    • Località: Venezia
    • Messaggi: 6,135
    • Inserzioni nell'Archivio
      349

    Smile Frittole con la crema

    Ecco la ricetta delle frittole alla crema.

    Ingredienti:

    40 gr. di zucchero,
    60 gr. di burro,
    180 gr. di farina (io ho usato una farina per fritti della Lo Conte che assorbe molto meno olio),
    3 uova intere + 2 tuorli,
    200 gr. di acqua,
    sale,
    scorza di limone,
    olio per friggere,
    crema pasticcera o allo zabaione.

    Nella versione 2007 e 2008 al posto dei 180 gr. di farina ho messo 90 gr. di farina 00 e 90 gr. di manitoba.
    Al posto delle 3 uova e 2 tuorli ho usato 4 uova intere, ho messo assieme allo zucchero una bustina di zucchero vanigliato ed ho aggiunto alla fine 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci nell'impasto e 100 gr. di uvetta lavata e ammollata e qualche cucchiaio di pinoli.



    Mettere sul fuoco acqua, sale e burro e portare ad ebollizione.



    Aggiungere la farina tutta in una volta e far cuocere qualche minuto.



    L'imasto deve diventare una palla che si stacca dalle pareti.



    Togliere dal fuoco e mettere in un recipiente ed aggiungere lo zucchero, la scorza di limone grattugiata (o altro aroma a piacere)



    e mettere un uovo alla volta avendo cura di amalgamare bene prima di aggiungere il successivo.



    Aggiungere pinoli e uvetta (precedentemente ammollata, se si vuole in poco rum).





    Amalgamare bene il tutto. L'impasto deve risultare molto lucido.



    Friggere in abbondante olio bollente aiutandosi a dosare l'impasto con un cucchiaino avendo cura di muovere in continuazione la pentola o il cestello per far diventare rotonde le frittelle.
    Consiglio di non farle troppo grandi per cuocerle più uniformemente.



    Far raffreddare le frittole e poi farcirle con la crema pasticcera (io uso una siringa per dolci). Spolverizzarle con zucchero a velo.





    Foto (mal riuscita) dell'interno della frittola.



    L'impasto si può fare anche il giorno prima, basta metterlo in frigorifero e aggiungere un uovo, amalgamandolo bene, prima di friggerle.

    Sono buone anche perchè vengono vuote e si possono farcire con abbondante crema, panna, zabaione o quello che si vuole. Io di solito aggiungo della panna montata alla crema pasticcera (buona!!).

    Buon carnevale!!!

    fedia
    Ultima modifica di fedia; 05-02-2008 alle 18:32

  2. #2
    • Data Registrazione: Sep 2005
    • Località: Messina
    • Messaggi: 16,607
    • Inserzioni nell'Archivio
      162
    Uva passa e pinoli..............con crema pasticcera............questa non l'avevo mai vista.................si scoprono sempre cose nuove

Discussioni Simili

  1. 12-05-2014
    66Risposte
  2. 20-12-2011
    30Risposte
  3. Crema simil rocher, quale altra crema ci posso abbinare....
    Di Astronascente nel forum ..... per un dolce
    04-03-2011
    6Risposte
  4. RICETTA DELLE "FRITTOLE" O FRAPFEN
    Di ANNACUCINA nel forum Sto cercando la ricetta di .....
    18-08-2006
    9Risposte
  5. Le frittole salate al parmigiano
    Di vivalapasta nel forum Sfizi vari caldi
    07-06-2006
    20Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •