Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X
  1. #1
    • Data Registrazione: Oct 2007
    • Località: Custoza (VR)
    • Messaggi: 1,312
    • Inserzioni nell'Archivio
      49

    I panconigli e le pancolombine

    Ho preso l'idea dei conigli da questo sito tedesco
    chefkoch.de/forum/2,36,386819/Osterhasen-aus-Hefeteig-mal-anders.html
    e le colombine sono quelle di Papum (la forma)


    La ricetta del è quella del pane al latte delle Simili.

    BIGA

    120 g farina 00
    75 g acqua
    1 g di lievito

    impastare tutto e lievitare circa 18 ore

    EMULSIONATO

    80 g strutto a temperatura ambiente
    20 g zucchero
    20 g acqua

    IMPASTO

    200 g biga
    600 g farina 00
    120 g emulsionato
    300—320 g latte
    10 g sale
    20 g lievito di birra

    In una ciotola sbattere lo strutto e lo zucchero con un cucchiaio di legno poi unite poco alla volta l’acqua in piccola quantità finchè non sarà stata assorbita.

    Fare la fontana sul tavolo con la farina, mettere al centro la biga, il latte e il lievito di birra e fondete il tutto, unite un poco di farina poi aggiungete il sale e l’emulsionato. Amalgamate bene poi lavorate e battete per 8-10 minuti. Mettete in una ciotola unta di strutto, e fate lievitare per circa un’ora.
    Rovesciate sul tavolo, sgonfiate brevemente e fate i pezzi.
    IO HO FATTO TUTTO CON L’IMPASTATRICE.

    Ho fatto pezzi di circa 35 gr.

    Ho fatto un filoncino e l’ho ristretto in due punti per la testa e le orecchie.


    Ho girato la parte più lunga per fare il corpo.

    Ho rovesciato sopra il resto e fatto la testa

    Ho tagliato le orecchie e messo due grani di pepe per gli occhi.

    Poi ho spennellato con uovo e latte e fatto lievitare.
    Con metà impasto ho fatto le colombine come quelle di Papum (ma pane)


    Con queste dosi ho fatto 16 coniglietti e 16 colombine.




    Il pane per Pasqua è pronto.
    Carine, vero?
    Ciao, Paola
    Ultima modifica di Serena; 08-04-2009 alle 06:58

  2. #2
    SeReNaSe Guest
    Bellissime, le ho viste poco fa in galleria!!!!! Brava

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •