Menu Pianetadonna network

ATTENZIONE:
L’Utente assume la totale responsabilità anche giuridica per ogni attività da lui svolta e per ogni contenuto pubblicato e/o scambiato. (leggi le condizioni d’uso).

Si invitano gli Utenti a non pubblicare o scambiare alcuna informazione che permetta di risalire, anche indirettamente, alla propria identità o all’identità di terzi (nome, cognome, residenza, email…) e divulgare alcun tipo di dato sensibile proprio o di terzi.

Gentile Utente,
desideriamo informarti che tutti i servizi sono erogati, agli stessi termini e condizioni, da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. quale società incorporante di Banzai Media S.r.l.

X

Discussione Pandoro ricetta mia

  1. #1
    • Data Registrazione: Dec 2008
    • Località: caserta
    • Messaggi: 3,454
    • Inserzioni nell'Archivio
      343

    Pandoro ricetta mia

    per il forum ho trovato molte ricette sul pandoro;ho preso un pò spunto da tutte ed ho elaborato e provato questa mia ricetta:
    N.B.: i tempi riportati nella ricetta sono indicativi, è possibile che essi possano essere più lunghi o più brevi in base alle condizioni climatiche della propria cucina
    la ricetta originariamente da me postata prevedeva un lavorazione a vel. 4/5 , e con tale velocità vi assicuro che questo pandoro è venuto morbidissimo e ben lievitato; dopo varie consultazioni con la mia amica roby68, e soprattutto dopo la sua meravigliosa incordatura, ho deciso di sostituire la velocità 4/5 con quella a spiga.....grazie roby
    PANDORO(ricetta mia)

    Ingredienti

    Per la biga: 1 cubetto di lievito di birra
    50 gr. Di acqua tiepida
    100 gr. Di farina 00



    Per l’impasto:4 uova intere
    150 gr. Di zucchero
    250 gr. Di margarina o burro
    400 gr. Di farina
    1 bustina di vanillina
    Buccia grattugiata di un limone



    1° giorno h. 19.30
    PREPARAZIONE DELLA BIGA:
    Mettere nel boccale il cubetto di lievito di birra con i 50 gr. Di acqua tiepida:40 sec./vel. 4.
    Aggiungere i 100 gr. Di farina: 1 minuto /vel. 4.
    Mettere in un contenitore e lasciare riposare in frigo tutta la notte.










    2° giorno h. 8.00- PRIMO IMPASTO:

    Mettere nel boccale la biga, 50 gr. Di zucchero, 50 gr. Di margarina, 150 gr. Di farina, la buccia grattugiata del limone:3 min./ vel. spiga (su consiglio di roby68)
    Inserire un uovo intero :1 min./ vel.spiga .
    Quando questo è stato assorbito bene dall’impasto aggiungere un altro uovo: 1 min./ vel.spiga
    Lavorare l'impasto 5 min. vel. spiga per farlo incordare.
    Lasciare l’impasto nel boccale e lasciarlo lievitare fino a che non raddoppia.
    Assicurarsi che il boccale si trovi in un posto caldo.









    Stesso giorno –SECONDO IMPASTO:
    Lavorare l’impasto nel boccale: 3 min./ vel.spiga
    Aggiungere all’impasto la vanillina, 100 gr. di zucchero,250 gr. di farina:3 min./ vel.spiga
    Aggiungere i 200 gr. di margarina (o burro a temp. ambiente e tagliato a piccoli pezzi) vel.spiga il tempo necessario per farla assorbire (circa 4 min. vel spiga)
    Inserire un uovo intero :1 min./ spiga
    Quando questo è stato assorbito bene dall’impasto aggiungere un altro uovo: 1 min./ spiga
    Lavorare l'impasto 5 min. vel. spiga per farlo incordare.


    Lasciare l’impasto nel boccale e lasciarlo lievitare fino a che non raddoppia.
    Assicurarsi che il boccale si trovi in un posto caldo.
    A lievitazione raggiunta lavorare l’impasto nel boccale: 3 min./ vel spiga .Imburrare ed infarinare lo stampo bene,travasarvi l’impasto, e lasciarlo lievitare in luogo caldo fino a che non raggiunge il bordo della stampo.



















    A lievitazione avvenuta cuocere in forno ad una temperatura di circa 180° (non di più) per circa 45/ 50 minuti( ognuno si regoli in base al proprio forno). Se la superficie dovesse colorarsi troppo, coprire con un foglio di alluminio.
    Sfornare e lasciarlo raffreddare bene. Cospargerlo di zucchero a velo.

    Non sono ancora brava a postare le foto ma vi assicuro che era identica a quello comprato ciao( se qualcuna lo prova mi faccia sapere.






    questo pandoro l'ho fatto il 30-12-2010 ,ma nn mi ha soddisfatto molto;la temp. esterna era rigida e la lievitazione ha stentato a partire










    Ecco il pandoro 2011, fatto con burro al posto della margarina; temp. ambientale di circa 19°, la lievitazione è stata velocissima, ho infornato il pandoro alle h 16.30
















    il pandoro è stato provato da
    roby68 con lavorazione a velocità spiga ( stupendo) , usando tutta farina manitoba e burro anzichè margarina

    rosel

    cinziade66 con 5 gr di sale e5 gr di aroma spumadoro

    romj con burro, vaniglia e un cucchiaino di malto

    65cinzia65 (senza foto)

  2. #2
    • Data Registrazione: Feb 2007
    • Località: Porto mantovano
    • Messaggi: 6,170
    • Inserzioni nell'Archivio
      52
    Citazione Originariamente Scritto da fraluba Visualizza Messaggio
    per il forum ho trovato molte ricette sul pandoro;ho preso un pò spunto da tutte ed ho elaborato e provato questa mia ricetta:

    PANDORO(ricetta mia)

    Ingredienti

    Per la biga: 1 cubetto di lievito di birra
    50 gr. Di acqua tiepida
    100 gr. Di farina 00



    Per l’impasto:4 uova intere
    150 gr. Di zucchero
    250 gr. Di margarina o burro
    400 gr. Di farina
    1 bustina di vanillina
    Buccia grattugiata di un limone



    1° giorno h. 19.30
    PREPARAZIONE DELLA BIGA:
    Mettere nel boccale il cubetto di lievito di birra con i 50 gr. Di acqua tiepida:40 sec./vel. 4.
    Aggiungere i 100 gr. Di farina: 1 minuto /vel. 4.
    Mettere in un contenitore e lasciare riposare in frigo tutta la notte.





    2° giorno h. 1400- PRIMO IMPASTO:

    Mettere nel boccale la biga, 50 gr. Di zucchero, 50 gr. Di margarina, 150 gr. Di farina, la buccia grattugiata del limone:1 min./ vel. 4/5.
    Inserire un uovo intero :1 min./ vel.4. Quando questo è stato assorbito bene dall’impasto aggiungere un altro uovo: 1 min./ vel.4.
    Lasciare l’impasto nel boccale e lasciarlo lievitare fino a che non raddoppia.
    Assicurarsi che il boccale si trovi in un posto caldo.



    Stesso giorno –SECONDO IMPASTO:
    Lavorare l’impasto nel boccale: 1 min./ vel.4/5.
    Aggiungere all’impasto la vanillina, 100 gr. Di zucchero,250 gr. Di farina:1 min./ vel.4/5.
    Aggiungere i 200 gr. Di margarina 1 min./ vel.4/5.
    Inserire un uovo intero :1 min./ vel.4. Quando questo è stato assorbito bene dall’impasto aggiungere un altro uovo: 1 min./ vel.4.
    Lasciare l’impasto nel boccale e lasciarlo lievitare fino a che non raddoppia.
    Assicurarsi che il boccale si trovi in un posto caldo.
    A lievitazione raggiunta lavorare l’impasto nel boccale: 1 min./ vel.4/5 e di nuovo1 min./ vel.4/5



    Travasare l’impasto nello stampo da pandoro e cuocere in forno ad una temperatura di circa 180° (non di più) per circa 45/ 50 minuti( ognuno si regoli in base al proprio forno).
    Sfornare e lasciarlo raffreddare. Cospargerlo di zucchero a velo.


    non sono ancora brava a postare le foto ma vi assicuro che era identica a quello comprato ciao( se qualcuna lo prova mi faccia sapere.
    Due domandine: non fai la sfogliatura con il burro?
    Dopo che lo travasi dal bimby allo stampo non lo fai lievitare prima di cuocerlo?Grazie per la tua ricetta

    Cucciolo ci manchi!!!

    -0-



Discussioni Simili

  1. Ricetta del pandoro
    Di liliana nel forum Sto cercando la ricetta di .....
    20-10-2009
    6Risposte
  2. Altra ricetta del pandoro
    Di Dolce D. nel forum Cioccolatini e caramelle
    02-12-2008
    8Risposte
  3. Ricetta perfetta del pandoro
    Di fefy nel forum ..... per un dolce
    25-11-2008
    3Risposte
  4. ricetta pandoro di Adriano
    Di Dolce D. nel forum Sto cercando la ricetta di .....
    29-12-2006
    7Risposte
  5. Ricetta Pandoro Facile ? Esiste ?
    Di bibas nel forum Problemi e richieste
    12-12-2006
    4Risposte

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •