COOKAround

Menu Pianetadonna network
Visualizza Feed RSS

Ciociara's Blog

Pigne natalizie con le mandorle

Valuta Questa Inserzione

Le pigne di Natale




Natale si avvicina..e come tutti gli anni arriverà.

Per molti italiani sarà piuttosto austero e pieno di incertezze per il futuro.
Non ci restano che la speranza ed i sogni a cui non dobbiamo rinunciare mai! Sono proprio i sogni, grandi o piccoli che siano che in certi momenti di difficoltà ci fanno sentire ancora "vivi".
E quale è il momento migliore per un cookino , per sognare e dare sfogo alla propria fantasia? Questo!
nei giorni che precedono il Natale, quando ognuno di noi comincia a pregustare..e a pensare come portare a tavola, attraverso piatti e piccole idee , la giusta atmosfera che il Natale richiede.

Io ho pensato e sognato a lungo e ho realizzato, in uno dei miei voli di fantasia, queste pigne natalizie dolci, che avrei voluto fare da sempre.
Potrete servirle tra gli altri dolcetti , oppure creare con esse , un simpatico centrotavola mangereccio, accostandole a rami di pino o di abete.
Mi spiace solo di non aver avuto il tempo di poterne realizzare uno carino da sottoporre alla vostra attenzione, pazienza!
L'importante è l'idea.Se vi piacerà, potrete svilupparla , arricchirla, migliorarla come meglio crederete, sicura che ci metterete tutta la vostra fantasia nel realizzarle.
Un'idea come un'altra per riscoprire il gusto delle piccole cose .


Parliamo di come realizzarle??

Come potete vedere il rivestimento esterno di queste pigne è fatto di mandorle dolci con la pelle.
Per l'interno, ho usato un impasto a base di cioccolato, panettone e un po' di frutta secca..che poi vi dirò e che ho già postato l'anno scorso per fare dei bon bon di panettone, apportando leggere modifiche. Questi

Comunque per l'interno , siete assolutamente liberi di personalizzare!!
Infatti potrete scegliere tra:
Un qualsiasi impasto per salame al cioccolato di sicura riuscita, semplice o con l'aggiunta di frutta secca.
Un buon biscotto di frolla classica, al cioccolato , oppure con mandorle e nocciole nell'impasto, modellato a forma di pigna.
Un impasto di cioccolato e riso soffiato..o altro ancora.
L'impostante che il risultato sia di sicura riuscita e una volta solidificato o cotto sia bello solido, che non si sbricioli sotto il peso della copertura di mandorle.

Questo è quello che ho usato io :

250 gr di cioccolato fondente
200 gr di panettone classico, al cioccolato
80, 90 gr di panna liquida fresca
15 gr di liquore all'arancia o rum
una manciata di granella di nocciole tostate.

Per la copertura:

cioccolato fondente
mandorle con la pelle
zucchero a velo




Iniziate con lo spezzettare il panettone , riducendolo in cubetti (foto1)
Versate la panna in un pentolino e portatela ad ebollizione.(foto 2)
Fuori dal fuoco unite il cioccolato spezzettato, mescolate con cura e fate sciogliere bene il cioccolato.(foto 3)
Aromatizzate la ganache con il liquore prescelto , mescolate e versate anche il panettone e la granella di nocciole(foto 4)
Mescolate accuratamente e versate il composto in un recipiente (foto 5 )
Coprite con pellicola e ponete in frigo per poco, fin quando non comincia a consolidarsi un po’
per essere facilmente lavorato…senza che diventi troppo duro.(foto6)
Quando l'impasto sarà divenuto facilmente lavorabile, con le mani inumidite formate delle pigne anche di diverse misure, compattandole bene..Le mie più grandi erano di circa 7cm di lunghezza e circa 4-4,5 cm di larghezza massima.




Quando avrete formato le pigne, mettetele su un vassoio con carta da forno e ponetele in frigo a solidificare per tutta la notte.
Quando deciderete di rivestirle, tiratele fuori dal frigo un'oretta prima, altrimenti rischierete che essendo troppo fredde il cioccolato di copertura si solidifichi troppo in fretta e attaccarci le mandorle, sarà difficile.



Nel frattempo, con l'aiuto di un coltellino , dividete le mandorle a metà, come vedete nella foto che segue, partendo dal lato più spesso, non sarà difficile quando le mandorle non sono ancora tostate.



Mentre fate questa operazione, preriscaldate il forno a 140° , quando è pronto, infornate le mandorle per circa 6-7 minuti, non di più altrimenti rischierete che la pelle si stacchi.

Quando tutto è pronto, sciogliete del cioccolato fondente a bagnomaria con fuoco dolce o nel microonde e cominciate con l'aiuto di un pennello a creare una striscia di cioccolato partendo dalla punta della pigna (foto 8) Potete porre le pigne su una gratella o su carta da forno.
Quando avrete ricoperto la prima striscia, procedete con un'altra striscia di cioccolato, cercando di ricoprire anche un po' la punta delle mandorle posizionate prima, cercando di non sporcarle.In questo modo, l'altra fila di mandorle aderirà meglio , rendendo la pigna più solida., come potete vedere nella foto 10.
Se volete fare un lavoro più preciso e pulito, potete usare un cornetto di carta col quale distribuire il cioccolato.
Con questo sistema ricoprite tutta la pigna, mettendone anche qualcuna di traverso dietro, nella parte di dietro. Per capirci, la parte che in una pigna vera dovrebbe essere attaccata al ramo.

Quando avrete finito, non toccatele più fino all'indomani!!
Aspettate che siano belle solide e al momento di portarle in tavola, create l'effetto di una leggerissima nevicata con lo zucchero a velo setacciato, ce ne vorrà pochissimo per non coprire troppo la pigna.

Buon divertimento!!





Con questa piccola idea, colgo l'occasione per augurare a tutti di di trascorrere un sereno Natale, pieno di speranze e di piccoli e grandi sogni !!!

Taly



Categorie
DOLCI NATALIZI

Commenti

  1. L'avatar di vera88
    mamy 2,
    tutte tu le fai....
    ma dove le prendiiiiiiiiiiiiii
    sono buonissime gia si vedono e poi si sà quando le cose le fai tu....
    un baciooooooooooo
    chissà quante cose stai preparando per Natale
  2. L'avatar di Taly
    Citazione Originariamente Scritto da vera88
    mamy 2,
    tutte tu le fai....
    ma dove le prendiiiiiiiiiiiiii
    sono buonissime gia si vedono e poi si sà quando le cose le fai tu....
    un baciooooooooooo
    chissà quante cose stai preparando per Natale
    BELLAAAA!!!CIAO!!
    Grazie, ma non è che che stia facendo molto, una piccola idea mi è venuta così!!
    Tu piuttosto, ti stai preparando al Natale?'
  3. L'avatar di signora_minù
    Che meraviglia TALY!!!!!
    sul sito ci passo ormai pochissimo tempo non avendo più un minuto libero, ma ogni volta che entro, il primo passo é quello di entrare nel tuo blog e scoprire le tue meraviglie.

    A presto, baci, Ale
  4. L'avatar di dina sticca
    Che bella idea Taly! Bravissima . Ma, tu che tutto puoi... Un bel lievitato per Natale?
  5. L'avatar di Taly
    Citazione Originariamente Scritto da signora_minù
    Che meraviglia TALY!!!!!
    sul sito ci passo ormai pochissimo tempo non avendo più un minuto libero, ma ogni volta che entro, il primo passo é quello di entrare nel tuo blog e scoprire le tue meraviglie.

    A presto, baci, Ale
    carissima, a chi parli di tempo!!?? credo che la vita di oggi ne lasci pochissimo a tutti me compresa, l'importante è esserci e se poi passi sul mio blog, spero che troverai qualcosina di nuovo, perchè davvero sto facendo pochissimo..
    Grazie di essere passata!
  6. L'avatar di Taly
    Citazione Originariamente Scritto da dina sticca
    Che bella idea Taly! Bravissima . Ma, tu che tutto puoi... Un bel lievitato per Natale?
    Ciao Dina!!
    Un bel lievitato manca anche a me..purtroppo gli impegni mi tengo troppo tempo fuori di casa e come sai i lievitati richiedono cure al momento non ce la faccio e mi dispiace.Grazie mille dina, sempre gentilissima!!
  7. L'avatar di vera88
    Citazione Originariamente Scritto da Taly
    BELLAAAA!!!CIAO!!
    Grazie, ma non è che che stia facendo molto, una piccola idea mi è venuta così!!
    Tu piuttosto, ti stai preparando al Natale?'
    mamy 2...
    per niente...
    cerco la ricetta del torrone binco quella con l'ostia, ma una buona ricetta che abbia un risultato ottimo, duro ma nn da rompersi i denti
    tu che dici, ne hai una?
  8. L'avatar di Taly
    Citazione Originariamente Scritto da vera88
    mamy 2...
    per niente...
    cerco la ricetta del torrone binco quella con l'ostia, ma una buona ricetta che abbia un risultato ottimo, duro ma nn da rompersi i denti
    tu che dici, ne hai una?
    Figliuzza, purtroppo quest'anno non farò prove di torrone..ma possibile che su Cook non c'è una bella ricetta??
  9. L'avatar di vera88
    ma sai Mamy 2 che se io non ho una tua ricetta non e che di punto e bianco provo una nuova ricetta